Renault ecologica 1: Twizy Zero Emission

Quella che vedete nelle foto e nel video è una delle idee più “verdi” venute a Renault negli ultimi anni, sicura protagonista tra pochi giorni a Francoforte. Certo, il design dell’auto sembra uscito direttamente da un fil di Lilo e Stitch, ma in compenso i clienti attenti all’ecologia troveranno la quintessenza della viabilità sostenibile. Gli interni, in compenso, sono estremamente futuribili. A questo bisogna aggiungere alcune idee come i fanali in grado di creare delle “faccine” tipo internet per comunicare con gli altri automobilisti. Un arma a doppio taglio, se volete la nostra opinione.
La Twizy è una city car veramente minuscola, lunga 2,30 metri e larga solo 1,13. Ovviamente questo si traduce in uno spazio ridotto all’interno e se il guidatore ha a disposizione tutto lo spazio anteriore dell’abitacolo, il passeggero che prenderà posto sul retro sarà bene non soffra di claustrofobia.
Parliamo infine del motore, che, in fondo, è ciò che fa di quest’auto un’eroina dell’ecologia. Una potenza di 20 CV e una coppia di 70 Nm garantiscono un’autonomia di 100 km e una velocità di punta di 75 km/h. Non molto, ma in città non si dovrebbe andare a più di 50 km/h, quindi come city car è più che adatta. Certo, sarà bene disdire l’iscrizione ad ogni esibizione di velocità alla quale volevate partecipare.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Renault ecologica 1: Twizy Zero Emission

di 15 settembre, 2009

Quella che vedete nelle foto e nel video è una delle idee più “verdi” venute a Renault negli ultimi anni, sicura protagonista tra pochi giorni a Francoforte. Certo, il design dell’auto sembra uscito direttamente da un fil di Lilo e Stitch, ma in compenso i clienti attenti all’ecologia troveranno la quintessenza della viabilità sostenibile. Gli interni, in compenso, sono estremamente futuribili. A questo bisogna aggiungere alcune idee come i fanali in grado di creare delle “faccine” tipo internet per comunicare con gli altri automobilisti. Un arma a doppio taglio, se volete la nostra opinione.
La Twizy è una city car veramente minuscola, lunga 2,30 metri e larga solo 1,13. Ovviamente questo si traduce in uno spazio ridotto all’interno e se il guidatore ha a disposizione tutto lo spazio anteriore dell’abitacolo, il passeggero che prenderà posto sul retro sarà bene non soffra di claustrofobia.
Parliamo infine del motore, che, in fondo, è ciò che fa di quest’auto un’eroina dell’ecologia. Una potenza di 20 CV e una coppia di 70 Nm garantiscono un’autonomia di 100 km e una velocità di punta di 75 km/h. Non molto, ma in città non si dovrebbe andare a più di 50 km/h, quindi come city car è più che adatta. Certo, sarà bene disdire l’iscrizione ad ogni esibizione di velocità alla quale volevate partecipare.

http://www.motorionline.com/2009/09/15/renault-ecologica-1-twizy-zero-emission/