David Smith ha dato le dimissioni da presidente di Jaguar Land Rover

David Smith ha dato le dimissioni da presidente di Jaguar Land Rover

Ormai si è capito: il nuovo anno ispira le grandi trasformazioni. Via il vecchio e dentro il nuovo e ultimamente questo detto popolare vale soprattutto per i presidenti delle case automobilistiche. David Smith, infatti, ha dato le sue dimissioni da CEO di Jaguar e Land Rover, entrambi marchi appartenenti al gruppo Tata Motors. Ravi Kant diventerà presidente pro tempore fino all’elezione di un sostituto.

Smith era subentrato nel 2008 al compianto Geoff Polites, morto improvvisamente nel 2008 all’età di 60 anni. Tra le sue operazioni più rimarchevoli ci fu, ovviamente, il passaggio di Jaguar e Land Rover sotto il controllo del colosso indiano Tata Motors. Non ci sono ancora comunicazioni ufficiali, ma voci di corridoio parlano di un Carl-Peter Forster, ex boss di GM Europa, in pole position per il posto ora vacante.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati