GPL e metano: ecco tutti gli incentivi del nord e centro Italia

GPL e metano: ecco tutti gli incentivi del nord e centro Italia

GPL e metano sono presumibilmente le soluzioni più immediate, in attesa di una vera diffusione capillare delle auto elettriche, per poter continuare a circolare con le nostre auto e, contemporaneamente, rispettare l’ambiente il più possibile. Il Consorzio Ecogas ha perciò effettuato una ricerca sul territorio nazionale per verificare in quali zone esistano da parte delle amministrazioni incentivi per dotare la propria auto di sistemi GPL e metano. È risultato che gli incentivi sono presenti in diversi comuni di Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte, Toscana, Trentino-Alto Adige, Valle d’Aosta, Veneto e Lazio, mentre in Piemonte, Liguria e nella Provincia Autonoma di Bolzano è possibile ottenere un’esenzione pluriennale dal pagamento del bollo. La ricerca è stata effettuata in collaborazione con il bimestrale “Ecomobile A Tutto Gas News”.

I benefici ottenibili dalla conversione della propria auto in un veicolo a GPL o metano sono molteplici e non solo in termini di risparmio del combustibile e di rispetto ambientale. Lo stesso Consorzio Ecogas ha messo a punto alcuni benefit che comprendono: 60 euro complessivi (€ 0,60 ogni 20 lt di carburante)di buoni sconto per l’acquisto di GPL (solo per trasformazioni a GPL), generalmente spendibili presso gli oltre 500 distributori in tutta Italia che aderiscono all’iniziativa; due controlli gratuiti dell’impianto; Atlante dei distributori GPL e metano d’Italia – Iter Edizioni; Abbonamento per un anno alla rivista “EcoMobile A Tutto Gas News”. In mancanza di altri incentivi e/o a discrezione dell’officina di installazione, sconto 5% per trasformare l’autoveicolo a GPL o metano, applicato su prezzi massimi di listino concordati appositamente.

Per un elenco completo dei comuni che applicano gli incentivi, visitate il sito www.ecomobile.it.

Foto: Wikimedia

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati