Swedish Automobile torna ad essere Spyker

E per Saab che futuro c'è?

di

Il proprietario di Saab propone ai propri azionisti di cambiare nuovamente nome e tornare al più classico Spyker: un gesto di cui è sconosciuto il significato, ma che potrebbe avere a che vedere con il fallimento della controllata

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Swedish Automobile torna ad essere Spyker

Spyker torna a chiamarsi…Spyker. La piccola società olandese, produttrice di automobili sportive, ha annunciato di voler abbandonare il nome assunto in questi ultimi anni, cioè Swedish Automobile NV, per tornare alle origine e ad una denominazione più forte ed identitaria. Una decisione non ancora definitiva, dato che dovrà essere ratificata dall’assemblea degli azionisti il prossimo 18 aprile prima di diventare certa, che chiarisce la situazione dell’azienda e della controllata, Saab, per la quale non sembrano rimanere che poche, assai flebili speranze.

Anche se non è chiara la precisa motivazione di questa decisione, infatti, è ovvio ed immediato pensare che la decisione di Spyker sia connessa direttamente al fallimento di Saab e al fallito tentativo della sua resurrezione (quasi che il piccolo costruttore olandese volesse smarcarsi dall’ormai malata e gracile immagine del brand svedese, destinato – pare – ad un triste epilogo).

Spyker, per chi non ricordasse con limpida memoria, è l’azienda che nel 2010 riuscì a rilevare da General Motors una Saab poco florida, poco vigorosa. In due anni questo dubbioso salvatore non è riuscito ad essere deus ex machina del marchio di Trollhättan e a scrivere una nuova pagina nella storia Saab, trascinando la casa automobilistica (complice anche la nera crisi del settore dei motori) in un baratro da cui, forse, uscirà nei prossimi mesi, quando (pare) gli amministratori decideranno cosa fare del brand e quale scegliere (eventualmente) delle offerte di acquisto pervenute in queste settimane.

In un contesto di turbolenza finanziaria e di incertezza mediatica, non possiamo che proiettare anche le nostre speranze verso un futuro pulito e felice per Saab. E per la “rinata” Spyker.

14th aprile, 2012

Tag:, ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini