Skoda Octavia III, nuove informazioni sulla vettura ceca

Il debutto al Salone di Parigi 2012 o al Salone di Ginevra 2013?

di

La nuova Skoda Octavia verrà realizzata sulla piattaforma modulare MQB della nuova Audi A3, sarà più ampia dell'attuale, più spaziosa, più confortevole e verrà caratterizzata da valori di consumo ed emissioni più bassi

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Skoda Octavia III, nuove informazioni sulla vettura ceca

Pensavate che la nuova Skoda Rapid fosse l’unica novità in serbo per noi da parte del brand ceco? Il costruttore del Gruppo Volkswagen ha testimoniato, in più occasioni, di aver attivato un programma di profondo rinnovamento, iniziato con l’arrivo della nuova Citigo e promosso per incrementare il volume di vendite. In fase di sviluppo ci sono la nuova Skoda Superb restyling (di cui per oggi non vogliamo parlare) e la nuova generazione di Skoda Octavia, la terza. Proprio quest’ultima è la protagonista di alcune immagini e di alcune indiscrezioni riportate dalla testata ceca Autoforum.cz, che ci permettono di immaginare il cambiamento della vettura a pochi passi dal debutto.

Quando arriverà su strada? È lecito porsi questa domanda, dato che l’attuale Skoda Octavia è nata a cavallo tra il 2004 ed il 2005 e risente, oggi, del peso degli anni sulle spalle. Non possiamo però rispondere con precisione. L’imminente Salone di Parigi 2012 è il teatro scelto per il debutto di Rapid, nonché per il lancio di Seat Leon, della nuova generazione di Volkswagen Golf e della nuova Audi A3 Sportback (modelli – questi – molto importanti per il Gruppo Volkswagen). Portare in Francia la nuova Octavia, all’evento che si terrà tra settembre ed ottobre, potrebbe non essere una mossa saggia, per il peso e la quantità delle novità che proprio in quel teatro verranno mostrate per la prima volta. È più probabile che la nuova Skoda Octavia venga svelata in occasione del Salone di Ginevra 2013, durante il mese di marzo del prossimo anno, per darle la giusta quantità di attenzione.

La nuova Skoda Octavia verrà realizzata sulla piattaforma modulare MQB, la stessa già sfruttata da Audi A3 e la medesima che utilizzeranno Seat Leon e la nuova Volkswagen Golf. La berlina e la station wagon di segmento D del brand ceco avranno così dimensioni più ampie ed un passo di circa 2,6 metri (che si traduce in una maggiore dose di spazio e comfort nell’abitacolo), pur pesando indicativamente 80 chilogrammi in meno rispetto all’attuale generazione. Sotto il cofano batteranno motori TDI diesel e TSI benzina, tutti sovralimentati, con cilindrate comprese tra 1,2 litri e 2,0 litri, abbinati ai più moderni sistemi di sicurezza e dispositivi ecologici dello scaffale del Gruppo Volkswagen.

E lo stile? Altra domanda pertinente: la nuova Skoda Octavia (lo potete osservare grazie a queste fotografie, che immortalano parzialmente ed in anteprima il corpo di un esemplare station wagon, e grazie a questi rendering non ufficiali) userà lo stesso linguaggio estetico di Skoda Rapid e quindi verrà caratterizzata da un aspetto molto pulito, liscio ed ordinato, del tutto privo di fronzoli.

28th giugno, 2012

Tag:, , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Video
Loading the player ...

Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini