Mercedes SLC, temporaneo stop al progetto

La nuova supercar di AMG è stata bloccata dai manager

di

Dovrebbe fare concorrenza a Porsche 911 (almeno nell'immaginazione del management del Gruppo Daimler) e dovrebbe arrivare nel 2014, ma alcuni problemi legati al costo elevato ne stanno ostacolando la nascita. Per il momento la sorte della sorella di Mercedes SLS AMG è incerta

Mercedes SLC, temporaneo stop al progetto

Pensavamo che il suo sviluppo fosse già a buon punto. Immaginavamo che i tecnici di Affalterbach la stessero già perfezionando. Ipotizzavamo che la Stella a Tre Punte fosse pronta ad accogliere questa nuova supercar nel proprio listino. Invece, per Mercedes SLC, sorella minore di Mercedes SLS AMG da tempo annunciata, il futuro non è ancora deciso: secondo alcune chiacchiere, infatti, il brand di Stoccarda ha temporaneamente congelato il progetto e non ha ancora dato il via libero definitivo.

A bloccare il concepimento della nuova Mercedes SLC, che nell’immaginazione del management della casa automobilistica e della divisione sportiva AMG avrebbe dovuto contrastare Porsche 911 (anche se le caratteristiche meccaniche dei due modelli, alla fine dei conti, non sarebbero state le stesse), sarebbe il prezzo, lievitato molto rispetto a quanto prospettato inizialmente, che la renderebbe non adatta alla fascia di clienti della sportiva di Zuffenhausen, l’eterna Porsche 911. Per questa motivazione, la sportiva sorella di SLS AMG è stata messa “sotto osservazione”, cioè è stata momentaneamente tolta dalle priorità per dare la possibilità ai tecnici della società di trovare soluzioni al fine di ridurre i costi e quindi di rendere nuovamente possibile la sua nascita. Se il prezzo della nuova Mercedes SLC non scenderà, il costruttore sarà costretto ad eliminare definitivamente il progetto.

La nuova Mercedes SLC – nelle intenzioni della casa automobilistica – avrebbe dovuto avere dimensioni ridotte rispetto a quelle di SLS AMG, una carrozzeria più compatta, motore anteriore 5,5 litri V8 AMG bi-turbo benzina, trazione posteriore e trasmissione doppia frizione a sette marce. Il suo arrivo era previsto nell’anno 2014, ma a questo punto siamo costretti a toglierla dai modelli in arrivo, almeno sino a quando il costruttore della Stella a Tre Punte annuncerà di aver riattivato il progetto.

1st luglio, 2012

Tag:, , , , ,


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Video
Loading the player ...

Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini