Dacia Dokker e Dokker Van presentati ufficialmente insieme ai prezzi

Si partirà da una base di 9.900 euro

Anche Dacia propone la sua personale soluzione per famiglia e lavoro, lanciando sul mercato i nuovi Dacia Dokker e Dacia Dokker Van, due mezzi agili, capienti e particolarmente convenienti

Sviluppate sulla stessa piattaforma della nota Renault Kangoo, le due nuove Dacia Dokker e Dokker Van si offriranno presto sul mercato italiano per offrire due alternative molto interessanti alla Fiat Panda. Proprio oggi che il Lingotto annuncia la nuova Fiat Panda Van, arriva anche la conferma di dettagli e prezzi di quella che potrebbe essere un’avversaria da tenere in grande considerazione, soprattutto alla luce della crescente popolarità nel nostro Paese del marchio franco-romeno.

La Dacia Dokker, comunque, presenta delle dimensioni decisamente più importanti rispetto alle concorrenti, arrivando però a vantare anche una capacità massima del bagagliaio di 800 litri. La Dokker è omologata per cinque posti, anche se nella versione Van, ovviamente concepita per il trasporto più pesante e ingombrante, questi si riducono a due. La casa promette di poter caricare oggetti lunghi fino a 3,1 metri.

Che siano persone oppure oggetti, la vocazione di questa nuova gamma Dokker è il trasporto. Per questo motivo necessita di una gamma di motori all’altezza. Per quanto riguarda i benzina, la scelta minima è rappresentata dal motore MPI da 1.6 litri, in grado di sviluppare 85 CV di potenza, mentre alzandoci troviamo il Tce da 1.2 litri, che però può pompare fino a 115 CV. Un solo tipo di meccanica per i propulsori alimentati a gasolio, un DCi da 1.5 litri, che però viene offerto a sua volta in due versioni da 75 e da 90 CV. Saranno disponibili numerosi optional e aggiunte, alcuni di questi forniti di serie sui due allestimenti a disposizione: Ambiance e Lauréate. Già annunciati anche i prezzi di listino che partiranno da una base di 9.900 €.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. saxsalubra

    17 agosto 2012 at 22:10

    Bhè, che dire, forse non sarà il top del top nello stile e negli accessori, però credo che sia la soluzione ideale per una media famiglia italiana con dei bambini… e mettiamoci pure il cane! (media taglia). Credo che a tutt’oggi ci sono ancora molte famiglie che non possono permettersi auto a prezzi esorbitanti (tipo appartamento su quattro ruote con piscina e giardino annesso), oppure la monovolume che parte dai 20,000 euro (senza accessori) e arriva ai 35,000 euro con tanto di stretta di mano del tizio che te l’ha venduta e ti convince di aver fatto un’ottimo affare perchè quel tipo di trattamento economico lo ha riservato solo ed esclusivamente a te! quando iniziano ad arrivare le rate da pagare inizi a renderti conto che forse, avendo speso molto meno, avresti comunque trovato una buona via di mezzo essendo soddisfatto.
    Si, mi piace e la comprerò!

    Salvatore Barreca

  2. Gianni

    4 settembre 2012 at 11:34

    Ne ho appena vista una su strada e credo proprio che la settimana prossima vado dal concessionario. Son due mesi che cerco un’auto ‘capace’ nei trasporti per caricare i miei attrezzi da giardinaggio.

Articoli correlati