Lotus potrebbe produrre Infiniti Emerg-E e Alpine A110-50

Il costruttore potrebbe fornire meccaniche e assemblaggio

di

Non c'è ancora nessuna conferma ufficiale. Solo indiscrezioni, che raccontano questo: Lotus potrebbe fornire la piattaforma di Evora 414E per la nascita di Infiniti Emerg-E e quella di Evora tout court per Alpine A110-50 e potrebbe anche costruire le due sportive

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Lotus potrebbe produrre Infiniti Emerg-E e Alpine A110-50

Lotus non sta vivendo un periodo positivo: le vendite stentano a decollare, l’Amministratore Delegato è stato allontanato dalla propria carica, il piano di sviluppo è stato cancellato e ripensato. Come risollevare un’azienda che per anni è stata simbolo della sportività? Con alcuni contratti di collaborazione, secondo le chiacchiere: a quanto pare, il brand inglese potrebbe produrre alcuni modelli sportivi per altre case automobilistiche.

Nello specifico, l’azienda britannica potrebbe cooperare con il Gruppo Renault-Nissan, con cui è già legata da tempo (Lotus ha partecipato attivamente allo sviluppo di Nissan GT-R ed ha prestato la meccanica di Evora 414E per la nascita della concept car Infiniti Emerg-E). In che modo potrebbe prestare le proprie linee di montaggio alla società nippo-francese? Assemblando due sportive dell’azienda ed esattamente quella Infiniti Emerg-E che Lotus ha già contribuito a far nascere e l’affascinante Alpine A110-50.

La casa automobilistica nobile di Nissan, Infiniti, non ha ancora confermato il progetto della supercar ecologica Emerg-E, ma pare sempre più plausibile una decisione positiva per questo modello. Lotus, dunque, potrebbe far diventare realtà il progetto, dando in prestito al marchio nipponico parte del proprio stabilimento di Hethel e parte della meccanica.

Dal canto suo, Renault ha spesso dichiarato di voler mettere al mondo una sportiva firmata Alpine, per riportare in vita il marchio da tempo cancellato dal mercato ma mai dimenticato; tuttavia, il brand francese ha ammesso di volerlo fare soltanto con un partner. Potrebbe essere Lotus? Sì: il costruttore britannico potrebbe fornire il pianale modulare in alluminio di Evora per la versione definitiva di Alpine A110-50 Concept, sul quale i tecnici Renault potrebbero decidere di installare un motore proprio o un motore dello scaffale Nissan.

Ovviamente, per ora mancano certezze definitive ed ufficiali. Se queste notizie si rivelassero vere, siamo certi che per Lotus si aprirebbe un nuovo periodo felice e positivo. Siamo certi anche che (se le indiscrezioni poi diventassero realtà), grazie all’economia di scala dipinta in queste notizie, le due vetture sportive, Infiniti Emerg-E e Alpine A110-50, potrebbero avere costi di sviluppo convenienti e prezzi interessanti.

AGGIORNAMENTO: pare che la collaborazione con Lotus non sia così facile da attivare, per i problemi odierni del brand britannico, e che il Gruppo Renault-Nissan abbia iniziato a tessere una relazione con Caterham per le proprie vetture sportive.

11th agosto, 2012

Tag:, , , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Video
Loading the player ...

Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini