Alfa Romeo 4C, tutti i segreti di costruzione in un nuovo video ufficiale

Scopriamo come rinasce il mito del Biscione

di

Alfa Romeo 4C - La sportiva della casa del Biscione si propone al pubblico americano dopo un processo di costruzione all'avanguardia, basato su materiali super leggeri e tecniche di assemblaggio futuristiche

Alfa Romeo 4C, tutti i segreti di costruzione in un nuovo video ufficiale

La nuova Alfa Romeo 4C è una vettura creata appositamente per riportare in auge il marchio del Biscione dopo qualche anno di silenzio, durante il quale solamente la MiTo e la Giulietta hanno provveduto a tenere alta la bandiera della casa milanese. Concepita appositamente per il mercato statunitense, sul quale debutterà il prossimo autunno, l’Alfa Romeo 4C è un piccolo gioiellino di tecnica e meccanica, del quale avevamo già avuto occasione di parlare con Domenico Bagnasco, responsabile del progetto, allo scorso Salone di Ginevra.

Ora, però, Alfa Romeo ha rilasciato un nuovo video ufficiale che va ancora più in profondità nella struttura di questa vettura, andando ad esplorarne le caratteristiche fondamentali di leggerezza e aerodinamica, ottenuti attraverso un look innovativo e un ampio utilizzo di materiali super leggeri come la fibra di carbonio (che va a completare da sola addirittura il 25% dell’intera struttura). Una tecnologia che deve moltissimo al mondo della Formula 1, dal quale sono state riprese numerose tecniche produttive, adattate però ai ritmi della produzione di massa.

Anche l’alluminio è stato un componente particolarmente importante, andando a rinforzare l’abitacolo e sia la zona frontale che quella posteriore del veicolo. Il tutto viene completato da una certa percentuale di materiali compositi che ha portato ad un risparmio totale di peso pari al 20% rispetto ad un modello costruito con le “vecchie” tecnologie. Paraurti e frammenti aerodinamici sono costruiti in PUR-RIM (poliuretano iniettato), un materiale che presenta un peso inferiore del 20% rispetto all’acciaio ed è adatto alla creazione di componenti dal design particolarmente complesso. Persino i finestrini sono costruiti con un vetro più sottile del 10% rispetto a quelli che troviamo di solito sulle auto normali.

Insomma, tutto punta alla creazione di una vettura super leggera, che arriverà sul mercato durante la seconda metà del mese di settembre.

11th giugno, 2013

Tag:, , , , ,


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Video
Loading the player ...

Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini