Apple CarPlay: il nuovo sistema d’infotainment

La mela di Cupertino insieme a Ferrari ed altre 15 case

Apple CarPlay: il nuovo sistema d’infotainment

Due tra i marchi più conosciuti ed ambiti al mondo, Apple e Ferrari, ma anche altre case quali Mercedes-Benz,Volvo, ed in futuro BMW, General Motors,Nissan, Jaguar,Land Rover, Kia, Ford,Mitsubishi,Hyundai, Peugeot, Citroën, Subaru, Suzuki, Honda e Toyota, consentiranno presto una migliore integrazione tra sistema d’infotainment delle loro vetture e l’ormai immancabile melafonino. Questo, appunto, grazie all’Apple CarPlay, sistema progettato ex novo con lo specificio obiettivo di consentire di comandare tutte quante le funzioni dell’iPhone direttamente dallo schermo del sistema d’infotainment, nonchè comandare Siri (il sofisticatissimo sistema di comandi vocali di cui sono dotati i melafonini) direttamente dall’interfaccia della vettura. Questo nuovo sistema, che sarà presentato proprio in questi giorni al salone di Ginevra, ha tra gli altri obiettivi quello di ridurre al minimo le distrazioni alla guida, spesso causa primaria di incidenti. Insomma, se proprio non ci si può distaccare dal telefonino neanche per un istante, adesso almeno lo si potrà fare in tutta sicurezza, dato che la prerogativa del sistema è proprio quella di consentire di usufruire appieno delle funzioni dello smartphone senza per questo dover distogliere lo sguardo dalla strada. Ovviamente, quindi, non mancherà la possibilità far leggere le mail ed i messaggi ricevuti proprio al sistema d’infotainment mentre state tranquillamente guidando, come sarà anche possibile dettare la destinazione da impostare nel navigatore. Il sistema sarà reso disponibile con l’aggiornamento ad iOS 7, e sarà compatibile con iPhone 5, iPhone 5s, ed iPhone 5c. Proprio allo stand Ferrari del salone sarà possibile ammirare per la prima volta Ferrari FF e California T dotate di questo innovativo sistema.

Leggi altri articoli in Navigatori GPS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati