Saab di nuovo nei guai, possibile bancarotta per la nuova proprietà

Mancherebbero 16.000 euro richiesti da un fornitore

di

Saab di nuovo nei guai. Il portale ABC, infatti, ha riportato che un fornitore della nuova società svedese abbia presentato richiesta di bancarotta per la casa a causa del mancato pagamento di 16.000 euro

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Saab di nuovo nei guai, possibile bancarotta per la nuova proprietà
È di nuovo il momento del tramonto per Saab?

È inutile, non c’è veramente pace per Saab. Con l’acquisto da parte della NEVS, la National Electric Vehicle of Sweden (società che, nonostante il nome, ha sede a Hong Kong), sembrava che il celebre marchio svedese si fosse ormai messo alle spalle i tempi più bui. Il futuro sarebbe dovuto essere rappresentato dalla nuova avventura nel mondo delle auto elettriche, un settore di sicuro più piccolo che in passato, ma comunque meglio della scomparsa totale. Ora, però, i problemi sono tornati in forze.

Secondo quanto riportato dalle pagine internazionali del portale di news del canale americano ABC, infatti, un fornitore avrebbe ufficialmente portato dinanzi ad un tribunale svedese la richiesta di apertura del procedimento di bancarotta per Saab. Il fornitore in questione è la LaboTest AB, una società il cui compito principale era quello di fornire equipaggiamenti per le fasi di test dei componenti delle vetture. La richiesta sarebbe stata presentata proprio nella giornata di ieri a causa del mancato pagamento di un conto di circa 150.000 corone, pari a poco più di 16.000 €. Una cifra piuttosto piccola per un settore come quello automobilistico, che però potrebbe davvero dare la dimensione delle difficoltà della NEVS. Secondo il sito svedese Teknikensvarld la prima seduta riguardante questo processo dovrebbe tenersi il prossimo 8 settembre.

Purtroppo non è la prima volta che ci giungono voci su alcune difficoltà della NEVS nel riavviare Saab. Nonostante tutta la buona volontà inizialmente mostrata da parte del costruttore, infatti, i problemi finanziari si sono fatti più volte sentire, al punto che erano girate voci circa la ricerca di un partner da parte della società asiatica per rimettere in piedi Saab. Di questo passo, però, sembra solo che si stia continuamente rinviando l’inevitabile.

13th agosto, 2014

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini