Tesla Model 3: la nuova dimensione dell’elettricità che muove [VIDEO]

Ripresa già per strada

Tesla Model 3 – La nuova vettura elettrica del marchio statunitense, avrebbe un’autonomia di 345 chilometri
Tesla Model 3: la nuova dimensione dell’elettricità che muove [VIDEO]

Le dimensioni sono più contenute, la spinta sempre elettrica come tutte le vetture realizzate dal marchio Tesla, la cui gamma è arricchita adesso da una nuova Model 3.

Meet Model 3 – Make your reservation at Tesla.com #Model3

Pubblicato da Tesla su Giovedì 31 marzo 2016

Introdotta al centro di progettazione di Hawthorne, in California, la Model 3 affiancherà nella proposta l’altrettanto recente Model X, oltre alla già nota e più ampia Model S. Il presidente e CEO del costruttore statunitense, Elon Musk, ha sottolineato le spiccate qualità di spazio della Model 3, grazie a un accurato posizionamento delle batteria sotto la pavimentazione, anche nei confronti di modelli di pari categoria ma dotati di propulsore termico. Inoltre, è stata evidenziata una accentuata sicurezza, accentuata da un sistema Autopilot di serie.

La Tesla Model 3, in base alle poche indicazioni affiorate, sarebbe dotata di una propulsione elettrica capace di fornirle un’autonomia di 345 chilometri e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6 secondi. In seguito, da quanto emerso, sono attese versioni più prestazionali. Tra gli altri aspetti anche un tipo di trazione integrale opzionale e un tetto panoramico.
La nuova vettura della casa californiana risulta già ordinabile e le prime consegne sarebbero programmate nella fase conclusiva del 2017. Lo stesso Musk ha anche segnalato, in occasione della presentazione, che siano state registrate già 130.000 ordini in meno di 24 ore. A proposito di cifre, poi, la Model 3 sarebbe accessibile da 35.000 dollari, mentre in Italia il listino potrebbe partire da una cifra vicina ai 45.000 euro.

All’esterno, la nuova Model 3 rimanda in alcuni tratti alla più ampia Model S e anche al nuovo Model X, il crossover introdotto di recente. Una sintesi più raccolta che include il profilo della Model S e un frontale vicino a quello del SUV di Tesla. L’abitacolo, aspettando nuove indicazioni, sembra non presentare due display all’altezza del quadro strumenti, un secondo potrebbe essere opzionale. Mentre lo schermo del sistema infotainment sarebbe collocato centralmente, ma risulterebbe più piccolo rispetto a quello disponibile sulla Model S, da 17 pollici.

Video: VorteXz Signals

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati