Tesla Model S 90D: incendio in Francia durante il tour elettrico dell’estate

Illesi i passeggeri. Indagini attualmente in corso

Tesla Model S 90D: incendio in Francia durante il tour elettrico dell’estate

Una Tesla Model S 90D ha preso fuoco durante il tour elettrico dell’estate (Electric Road Trip’ tour for the summer) a Biarritz, in Francia. Secondo Electrek, il modello avrebbe emanato un forte rumore con un avviso sul cruscotto riguardante un problema con la ricarica. Un dipendente della Tesla, seduto nel sedile a fianco, avrebbe comunicato al conducente di accostare e pochi istanti dopo la berlina elettrica è stata divorata dalla fiamme come visibile dall’immagine.

Tutti i passeggeri sono usciti dall’abitacolo fortunatamente illesi. Un portavoce della Casa di Palo Alto ha comunicato che quest’ultima ha iniziato le indagini dell’accaduto, lavorando a stretto contatto con le autorità locali. Il portavoce Tesla ha comunicato: “Stiamo lavorando con le autorità locali per stabilire i fatti dell’incidente, offrendo la nostra piena collaborazione. I passeggeri sono tutti illesi e sono stati in grado di uscire in condizioni di sicurezza prima che si verificasse l’incidente.”

I precedenti casi d’incendio di veicoli Tesla sono accaduti a seguito di urti con i detriti presenti sull’asfalto che hanno perforato il pacco batterie ad alta velocità, perforando lo scudo di titanio posto come elemento di protezione nella parte inferiore, ma fino ad ora non risulta nessuna conferma dalle indagini in corso.

In questi mesi la casa produttrice di veicoli elettrici sta scalando i fatti di cronaca per via di numerosi incidenti, tra cui quello mortale di maggio avvenuto in Orlando e dell’ultimo accaduto in un’autostrada in Cina, con i botta e risposta tra il proprietario del veicolo e la casa automobilistica.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati