Aston Martin Vision 8: la Vantage futuristica [RENDERING]

Uno sguardo all'ipotetico design del domani

Aston Martin Vision 8 - Grazie al rendering di Costas Phouphoullides, viene immaginata una supercar del futuro, che cerca di mantenere le forme dei modelli della Casa di Gaydon, ma proiettati al domani.
Aston Martin Vision 8: la Vantage futuristica [RENDERING]

La Aston Martin sta intraprendendo una nuova strada con Andy Palmer al timone, aprendo un nuovo capitolo della sua storia leggendaria, non solo in termini di competitività con altri marchi presenti sul mercato, ma anche per ciò che riguarda le prestazioni. Dopo la AM-RB 001, hypercar ibrida frutto della partnership con la Red Bull, la casa britannica intende puntare a una supercar dotata del motore centrale.

Ed è così che grazie al render ad opera di Costas Phouphoullides viene immaginata una futura supercar, denominata Vision 8, soprannominata la Vantage del futuro. Osservando attentamente il disegno, gran parte delle sembianze tipiche Aston sono assenti, se non il riferimento alla griglia distintiva, con un parabrezza avvolgente che comprende anche i finestrini laterali. La vettura, inoltre, possiede degli enormi passaruota, minigonne sulle fiancate e nel posteriore, oltre a un profilo estrattore e terminali pronunciati, dei gruppi ottici a LED particolarmente sottili che proseguono per tutta la carreggiata dell’auto.

Sarà l’Aston del futuro? Per ora non è dato a sapersi. La casa di Gaydon non ha rilasciato nessuna dichiarazione in merito. Al momento gli obiettivi restano il primo SUV e un’auto elettrica, denominata RapidE.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Aston Martin Vision 8: la Vantage futuristica [RENDERING]

Uno sguardo all'ipotetico design del domani

di 23 dicembre, 2016
Aston Martin Vision 8 - Grazie al rendering di Costas Phouphoullides, viene immaginata una supercar del futuro, che cerca di mantenere le forme dei modelli della Casa di Gaydon, ma proiettati al domani.
Aston Martin Vision 8: la Vantage futuristica [RENDERING]

La Aston Martin sta intraprendendo una nuova strada con Andy Palmer al timone, aprendo un nuovo capitolo della sua storia leggendaria, non solo in termini di competitività con altri marchi presenti sul mercato, ma anche per ciò che riguarda le prestazioni. Dopo la AM-RB 001, hypercar ibrida frutto della partnership con la Red Bull, la casa britannica intende puntare a una supercar dotata del motore centrale.

Ed è così che grazie al render ad opera di Costas Phouphoullides viene immaginata una futura supercar, denominata Vision 8, soprannominata la Vantage del futuro. Osservando attentamente il disegno, gran parte delle sembianze tipiche Aston sono assenti, se non il riferimento alla griglia distintiva, con un parabrezza avvolgente che comprende anche i finestrini laterali. La vettura, inoltre, possiede degli enormi passaruota, minigonne sulle fiancate e nel posteriore, oltre a un profilo estrattore e terminali pronunciati, dei gruppi ottici a LED particolarmente sottili che proseguono per tutta la carreggiata dell’auto.

Sarà l’Aston del futuro? Per ora non è dato a sapersi. La casa di Gaydon non ha rilasciato nessuna dichiarazione in merito. Al momento gli obiettivi restano il primo SUV e un’auto elettrica, denominata RapidE.

http://www.motorionline.com/2016/12/23/aston-martin-vision-8-la-vantage-futuristica-rendering/