Infiniti QX50 Concept debutta al Salone di Detroit 2017 [FOTO]

Anticipa il nuovo suv premium di medie dimensioni

di

Stile evoluto ma senza sacrificare la praticità, primo passo verso la guida autonoma in veste da "copilota" e inedito motore turbo a rapporto di compressione variabile: sono queste le innovative caratteristiche peculiari della nuova QX50 Concept al debutto al North American International Auto Show.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Infiniti QX50 Concept debutta al Salone di Detroit 2017 [FOTO]
La nuova Infiniti QX50 Concept svelata al Salone di Detroit 2017

Infiniti QX50 Concept – Ne avevamo anticipato la presenza in un nostro precedente articolo e, puntuale come un orologio, Infiniti ha svelato il suo nuovo Suv premium di medie dimensioni al Salone di Detroit 2017: la nuova QX50 Concept è la naturale evoluzione della QX Sport Inspiration lanciata nel 2016 allo scorso Salone di Pechino. La nuova concept car è la dimostrazione che il design ideato per la QX Sport Inspiration nel 2016 può essere sviluppato per dar vita ad un Suv da produrre in serie senza per questo rinunciare all’idea di “potente eleganza” che contraddistingue il linguaggio stilistico di Infiniti.

Con la QX50 Concept, infatti, il brand giapponese intende adottare un approccio ancora più incentrato sulla componente emotiva nel design di Suv, introducendo elementi eleganti e artistici in un segmento tipicamente caratterizzato da design freddi e standardizzati: in tal contesto la forma protesa in avanti si unisce a contorni scolpiti e superfici sinuose per un design che intende rispondere a esigenze di stile e praticità ma con un approccio incentrato su una maggiore emotività rispetto ai modelli del passato.

In tal senso tutti i tratti stilistici di Infiniti vengono ripresi sulla nuova QX50 Concept ed ulteriormente sviluppati: all’anteriore la caratteristica griglia a doppio arco costituisce lo snodo fondamentale da cui si sviluppano gli altri elementi di design della carrozzeria, nella vista laterale una linea dritta e marcata scorre dal cofano a conchiglia e attraversa tutto il profilo della carrozzeria mentre al posteriore il tipico bordo del montante “D” con taglio a mezzaluna è decisamente più accentuato rispetto agli altri modelli di produzione Infiniti e finisce con l’esaltare ulteriormente la lunghezza del tetto.

Il design più ardito rispetto a quello della QX Sport Inspiration non presuppone però una scarsa praticità: un esempio ne sono il montante A spostato in avanti ed il cofano accorciato che oltre a dar vita ad un design proteso in avanti permettono di far godere agli occupanti un abitacolo più lungo e spazioso a tutto vantaggio del comfort. Inoltre, la linea del portellone posteriore della nuova QX50 Concept è stata disegnata in maniera più verticale rispetto a quella dei suoi predecessori con l’intento di dotare il nuovo Suv premium di medie dimensioni di un eccezionale spazio di carico.

Roland Krueger, Presidente di Infiniti, ha dichiarato nel corso della presentazione al North American International Auto Show: “Con la presentazione di QX Sport Inspiration al Salone dell’Automobile di Pechino del 2016 abbiamo mostrato al mondo il futuro dei modelli Infiniti QX. La nuova QX50 Concept costituisce la naturale evoluzione di questo approccio, offrendo anche un assaggio della presenza che Infiniti potrebbe acquisire all’interno del segmento automobilistico con il tasso di crescita più rapido in assoluto.”

Al di là del design, la nuova QX50 Concept promette di essere anche un deciso passo in avanti verso la guida autonoma. Le tecnologie di assistenza alla trazione autonoma di Infiniti saranno al servizio del conducente in veste di ‘copilota’: ciò significa che il conducente manterrà sempre il massimo controllo della vettura, mentre la nuova gamma di tecnologie dedicate alla guida autonoma si attiverà solo per intervenire negli aspetti più gravosi della guida. Questo tipo di approccio è in linea con l’obiettivo di Infiniti che rimane sempre quello di coinvolgere costantemente il conducente.

A livello di motori, la nuova QX50 Concept si propone di ospitare il nuovo motore 2.0 turbo a rapporto di compressione variabile (VC-Turbo) che Infiniti ha svelato qualche mese fa e di cui ne parlammo in un nostro articolo. L’inedito propulsore a compressione variabile vanta tra i suoi punti di forza l’adattare il rapporto di compressione alle condizioni di guida per garantire ottimi livelli prestazionali e di efficienza dei consumi. Così facendo il motore turbo a compressione variabile da 2.0 litri vanta una straordinaria potenza specifica superiore a quella di molti motori turbo a benzina con quattro cilindri proposti dalla concorrenza e si avvicina alle prestazioni di alcuni gruppi motopropulsori V6 a benzina. Oltre a garantire prestazioni record, il nuovo VC-Turbo promette un miglioramento dell’efficienza dei consumi pari al 27% rispetto a motori V6 a benzina con un’analoga potenza di uscita. 

10th gennaio, 2017

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Infiniti QX50 Concept: Tutte le notizie


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini