BMW M2: annunciata la M Performance Edition per gli Stati Uniti

Adotterà molteplici componenti e funzioni del reparto sportivo

BMW M2: annunciata la M Performance Edition per gli Stati Uniti

La BMW M2 presto sarà lanciata nella M Performance Edition, variante limitata per il mercato statunitense, che secondo BMW Blog sarà prodotta in sole 150 unità a partire da 61.965 dollari. A differenza degli altri modelli M, non otterrà un aumento delle performance, che attualmente è capace di 370 CV, ma di componenti provenienti dal catalogo di ricambi del reparto sportivo.

Nell’aspetto esteriore cambieranno le calotte degli specchietti che otterranno una colorazione nera, assieme al doppio rene e alle branchie laterali. I battitacchi avranno la scritta illuminata M Performance; sospensioni coilover M Performance, così come lo scarico con punte in titanio. All’interno sedili regolabili sportivi, keyless entry, con nuove funzionalità, tra cui clima automatico e il sistema audio Hi-Fi.

Ogni esemplari sarà proposta con la tonalità di carrozzeria Alpine White e il pacchetto M Driver’s Package sarà offerto di serie, sfruttando appieno la sicurezza e le prestazioni della vettura, la cui velocità massima ammonta a 270 km/h, rispetto ai 250 autolimitati. I clienti potranno scegliere come cambio sia il manuale sia l’automatico DCT.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

BMW M2: annunciata la M Performance Edition per gli Stati Uniti

Adotterà molteplici componenti e funzioni del reparto sportivo

di 17 febbraio, 2017
BMW M2: annunciata la M Performance Edition per gli Stati Uniti

La BMW M2 presto sarà lanciata nella M Performance Edition, variante limitata per il mercato statunitense, che secondo BMW Blog sarà prodotta in sole 150 unità a partire da 61.965 dollari. A differenza degli altri modelli M, non otterrà un aumento delle performance, che attualmente è capace di 370 CV, ma di componenti provenienti dal catalogo di ricambi del reparto sportivo.

Nell’aspetto esteriore cambieranno le calotte degli specchietti che otterranno una colorazione nera, assieme al doppio rene e alle branchie laterali. I battitacchi avranno la scritta illuminata M Performance; sospensioni coilover M Performance, così come lo scarico con punte in titanio. All’interno sedili regolabili sportivi, keyless entry, con nuove funzionalità, tra cui clima automatico e il sistema audio Hi-Fi.

Ogni esemplari sarà proposta con la tonalità di carrozzeria Alpine White e il pacchetto M Driver’s Package sarà offerto di serie, sfruttando appieno la sicurezza e le prestazioni della vettura, la cui velocità massima ammonta a 270 km/h, rispetto ai 250 autolimitati. I clienti potranno scegliere come cambio sia il manuale sia l’automatico DCT.

http://www.motorionline.com/2017/02/17/bmw-m2-annunciata-la-m-performance-edition-per-gli-stati-uniti/