KIA Rio MY2017: una quarta generazione ricca di novità [FOTO E VIDEO]

Prezzi a partire da 10.900 euro

di

Design dal sapore sportivo, interni rinnovati, tanta tecnologia e spazio insieme a motori efficienti e vivaci. La nuova Kia Rio punta ai giovani ma non solo, pronta a confermare e accentuare la propria presenza nel segmento delle compatte

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
KIA Rio MY2017: una quarta generazione ricca di novità [FOTO E VIDEO]
Nuova KIA Rio

Il gruppo Hyundai-Kia ha chiuso il 2016 superando il traguardo degli 8 milioni di auto vendute, con un quinto posto nel settore Automotive che gli conferisce un importante ruolo di player a livello globale. Unico brand in Europa in crescita consecutiva da 8 anni, con un +5,6% stimato per 2017, Kia ha presentato questa settimana al mercato italiano la nuova Rio, arrivata oggi alla sua quarta generazione e rinnovatasi su più fronti. I numeri del passato, così come quelli più recenti, parlano di un successo da 6milioni di auto vendute dal inizio millennio, e 450.000 unità nel 2016.

Con l’ultima generazione della sua compatta più diffusa al mondo, Kia punta ai vertici del segmento B e a un target di under 35 e di qui “giovani dentro” che desiderano comunque continuare a distinguersi e sentirsi liberi, almeno al volante. Design, spazi generosi in poco più di 4 metri, equipaggiamenti di tendenza, tecnologie e motori di ultima generazione, ne fanno così una compagna dall’animo sportivo ideale per la mobilità di tutti i giorni.

La nuova Kia Rio è un’auto completa già dalla versione base, che ispira dinamismo e praticità con le sue linee decise e le giuste dimensioni, variate di poco rispetto a quelle del passato.

Per tenere il passo in uno dei segmenti più competitivi in assoluto, soddisfacendo le esigenze di un target particolarmente variegato, alla ricerca di stile e piacere di guida ma allo stesso tempo attento a variabili come prezzo, consumi e sicurezza – senza dimenticarsi della qualità -, la nuova Kia Rio risponde con un nuovo design, affiancato da performance, alta connettività, efficienza e sicurezza attiva.

Esterni

La nuova Kia Rio è senza dubbio una vettura al passo con i tempi, moderna e scattante. Nella parte frontale il tipico tiger nose si è assottigliato e allungato, creando un pezzo unico con i fari con funzione diurna a LED. Anche la griglia anteriore occupa più spazio, spostando così i fari supplementari maggiormente all’esterno. Il frontale si è allungato, il passo è cresciuto di 10mm, lo sbalzo è più accentuato nella parte anteriore mentre in coda è molto ridotto, conferendo così un maggiore equilibrio. Presente e passato della nuova Kia Rio sono uniti da una linea decisa che collega la griglia anteriore con i nuovi sottili gruppi ottici posteriori a LED, caratterizzati da una grafica luminosa a forma di freccia.

Interni

Accomodandosi all’interno si notano gli interventi più importanti, anche se la plancia mantiene inalterato il concetto di dual zone. Il sistema di intrattenimento con la consolle centrale è appoggiato e circondato dalle bocchette dell’impianto di climatizzazione, mentre i relativi comandi sono posizionati subito sotto. La sensazione è quella di avere tanto spazio, sia per l’essenziale rigore delle linee che disegnano l’abitacolo che per i numerosi vani portaoggetti ricavati al suo interno. L’ergonomia delle sedute è migliorata ulteriormente e anche il posto di guida è accogliente e funzionale. Il volante a tre razze consente di comandare diverse funzioni, con i tasti posizionati in modo intelligente e ordinato, mentre il touch screen in alta definizione – disponibile dalla versione basa fino a 7 pollici – rimane comunque a portata di mano e permette di gestire il sistema HMI (Human-Machine Interface) per le funzioni di intrattenimento, navigazione e connettività.

A seconda delle versioni, la nuova Kia Rio è equipaggiata con tutti i dispositivi di assistenza alla guida del mondo Kia ed è la prima auto del segmento a disporre della frenata automatica con riconoscimento del pedone. La connettività è totale e integra i sistemi di Mirroring per smartphone Android e Apple. Per i clienti europei i 7 anni/150.000 km di garanzia del mondo Kia, uno dei punti forti della strategia di marketing dell’azienda coreana, si estendono anche agli aggiornamenti del sistema. Le prese USB sono inoltre disponibili avanti e dietro, garantendo ancora una volta un primato nel segmento B. Anche la nuova Kia Rio rientra nel mondo Drive Wise, grazie al sistema di frenata di emergenza e il rilevamento di uscita dalla carreggiata. Per la quarta generazione di Kia Rio sono migliorati anche i sistemi di stabilità della vettura e quello di assistenza alla partenza in salita.

Libertà di spazio è anche nei 325 litri di capacità del bagagliaio – cresciuta del 13% nella misurazione VDA –, che con l’altezza del ripiano modulare e il doppio fondo garantisce un’ottima versatilità. La nuova Kia Rio si allarga anche nella capacità del serbatoio, che ora offre il doppio rispetto alla generazione precedente, con l’autonomia aumentata da 34 a 58 km, a seconda delle versioni.

Motorizzazioni

I propulsori, benzina e diesel, sono di ultima generazione, con l’avanzato tre cilindri 1.0 T-GDI da 100 cv e il 1.3 TDI sostituito dal Diesel 1.4 CRDi da 90 cv. Inalterato invece il motore aspirato 1.25 MPI, che ha però migliorato la propria efficienza. Tutte le versioni sono equipaggiate di serie del sistema Kia ISG (Idle Stop & Go). Il cambio è manuale a 5 marce per i motori 1.2 e 1.0 turbo da 100 CV, e a sei marce per il diesel.

Tre gli allestimenti disponibili per la nuova Kia Rio: City, Active e Cool, a partire da 13.00 euro per il 1.2 CVVT benzina, fino a un massimo di 18.100 euro per la versione più equipaggiata e motore Diesel da 90 cv. Nei primi due mesi di lancio verrà offerta una agevolazione di 2.200 euro su tutta la gamma (3.200 euro per la versione Cool).

Dal 2018 sarà inoltre disponibile la versione GT line con motorizzazione benzina più potente, ad oggi non presente in gamma. Per il GPL dovremo aspettare il mese di giugno, mentre al momento non è prevista l’introduzione del cambio automatico.

Partiti dallo stadio Renato Dall’Ara – Kia Motors Company Italia è premium sponsor del Bologna dal 2016 – il nostro test drive a bordo della nuova Kia Rio è quindi proseguito sui colli bolognesi. Scattante e divertente, l’effervescente compatta coreana si è destreggiata con facilità e grinta sportiva, regalandoci momenti davvero divertenti, specialmente con il piccolo e potente 1.0 T-GDI da 100 cv, che vanta oltre 170 Nm di coppia massima e una velocità di punta pari a 190 km/h. Il tutto supportato da un’ottima insonorizzazione, ottenuto grazie a un accurato lavoro di isolamento dell’abitacolo.

24th febbraio, 2017

Tag:, ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Nuova KIA Rio: Tutte le notizie


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini