Nuovo Mercedes-Benz GLA MY2017: Assetto rialzato e spirito off-road

A partire da 30.140 euro

di

Nuovi il design, l’offerta di motori, i dettagli e i rivestimenti interni, ma soprattutto l’altezza, che aggiunge 30 millimetri di serie. Il nuovo SUV compatto ha sempre più carattere e soddisfa tutte le esigenze di mobilità

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Nuovo Mercedes-Benz GLA MY2017: Assetto rialzato e spirito off-road
Mercedes-Benz GLA

“Altezza mezza bellezza”, recita il proverbio; e il nuovo Mercedes-Benz GLA, con i suoi 3 cm in più di altezza massima rispetto al suo predecessore, sa decisamente il fatto suo in quanto a fascino.

Il model year 2017 della casa della Stella è stato sottoposto a un facelift non solo nei volumi ma anche nel design delle linee, con il frontale ridisegnato, i passaruota disponibili ora anche con fari a LED High Performance, negli accorgimenti aerodinamici e nello stile, con piccole modifiche alla plancia e un’offerta di materiali e colori più ricca.

Con le sue 7 gamme – GLA, GLC, GLC Coupé, GLE, GLE Coupé, G, capitanate dall’ammiraglia GLS – Mercedes-Benz è in grado di soddisfare le esigenze di mobilità più complete, grazie alla famiglia SUV più ampia tra i costruttori premium. Il panorama dell’off-road copre da 109 a 630 cv, da 4 a 12 cilindri, su 2 e 4 ruote motrici.

E nell’andare incontro ai bisogni specifici degli automobilisti, il nuovo GLA non fa eccezione. Cresciuto in altezza e ora anche più ricco nei dettagli e nelle motorizzazioni, il nuovo SUV compatto si impone con la sua impronta dinamica e decisa,  le doti tecniche e un’ottima maneggevolezza, dal centro città fino alle strade decisamente più accidentate.

Nel 2015 GLA Enduro si candidava per affrontare anche i percorsi più avventurosi; oggi, l’anima off-road dall’assetto rialzato è diventata di serie (l’assetto ribassato è disponibile su richiesta, in abbinamento all’AMG Line o al pacchetto dinamico, così come quello comfort). È un SUV leggero il nuovo GLA, con un peso del 25% inferiore rispetto ai competitor, la trazione integrale 4MATIC compatta e integrata nel cambio, e una ripartizione della coppia variabile.

Migliorata è anche l’aerodinamica, con un valore Cx ridotto ora da 0,29 a 0,28, sulla versione Premium. Gli interventi effettuati si sono concentrati sul pianale, il terminale di scarico, la forma delle luci e gli spoiler posteriori, contribuendo così a una ottimizzazione dei consumi e del livello di rumorosità dell’abitacolo, decisamente minimo anche a velocità sostenuta.

Il modello di punta della serie, Mercedes-AMG GLA 45 4Matic, restituisce nella nuova versione un frontale più dinamico, grazie alle griglie delle prese d’aria nuove, un inserto nello splitter anteriore in color cromo argentato – anche per la mascherina del radiatore Twin Blade AMG con doppia lamella e gli inserti nei rivestimenti dei sottoporta – e flic in nero lucidato a specchio. Fari a LED High Performance e cerchi in lega da 20” sono ora di serie.

INTERNI

L’allestimento dell’abitacolo è elegante ma di carattere: spiccano i comandi cromati e i nuovi rivestimenti dei sedili. Sulla plancia ordinata domina sospeso e discreto il Media Display, che trasmette a schermo intero oppure in sette diverse viste l’immagine della telecamera a 360 gradi; un’esclusiva per questo segmento di mercato. Per gli amanti dei dettagli di stile, i pacchetti di allestimento Style e Urban (della versione Sport) offrono nuovi tessuti e nuove tonalità: nero/giallo ocra, beige Sahara e nero per la pelle ecologica Artico/Tessuto Macápá, e pelle ecologica Artico/tessuto Maringá in grigio cristallo o nero.

Il nuovo Mercedes-Benz GLA è decisamente anche molto comodo. Alla guida, l’effetto è sì quello di un SUV, ma non troppo. La seduta rialzata ti dà una sensazione di sicurezza sfacciata ma con dimensioni decisamente gestibili in ogni situazione. Unico appunto, il parabrezza non particolarmente generoso e il cofano un po’ gonfio, che non consentono una visuale troppo aperta.

CONNETTIVITÀ E SICUREZZA

Sul fronte della connettività Mercedes-Benz è always-on, con la chiamata di emergenza e la Smartphone Integration, mentre gran parte della sicurezza è di serie, grazie ai più avanzati sistemi di Intelligent Drive: sistema di assistenza alla frenata attivo, Attention Assist, Distronic Plus e Blind Spot Assist.

Novità per una compatta è l’Hands Free Access – su richiesta – lanciato inizialmente su Classe S: il portellone posteriore può essere aperto e chiuso con un semplice movimento del piede.

MOTORIZZAZIONI

Le motorizzazioni del nuovo Mercedes-Benz GLA sono tutte Euro 6: per il benzina si va dal 1.6 cc da 122 e 156 cv al 2.0 cc da 184, 211 e 381 cv della versione AMG (rispetto ai 361 di quella precedente). Mercedes-AMG GLA 45 4Matic è tra le vetture più potenti del suo segmento: da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi, sviluppa una potenza massima di 280 kW (381 cv) e una coppia massima di 475 NM, con cambio sportivo a 7 marce Speedshift DCT AMG.

Per il Diesel la scelta è tra il 1.5 cc da 109 cv e il 2.1 cc da 136 e 177 cv.

VERSIONI

Quattro le versioni disponibili: l’Executive è offerta a 30.140 euro (per GLA 180), con cerchi in lega da 17”, a cui si aggiungono il Brake assist attivo Tempomat con Speedtronic e il sistema Keyless Start.

Per il modello Business, arricchito di tutti gli equipaggiamenti del segmento, si devono aggiungere 1.760 euro in più rispetto alla versione di ingresso, ottenendo così il Mirror package, la telecamera posteriore per la retromarcia assistita, il portellone automatico e il Navigatore con display ingrandito da 8”.

La versione Sport, la preferita dagli italiani, aggiunge cerchi da 18”, fari a LED, sedili sportivi e il climatizzatore bizona Thermotronic, oltre alla Smartphone Integration. A patto che aggiungiate 1.720 euro alla versione Business.

3.425 euro in più, rispetto a quella Executive, per la versione Premium: i cerchi qui sono da 19”, oltre allo Styling AMG, Mirror pack, portellone automatico, display da 8” e sedili sportivi.

Il modello di punta, GLA 45 4Matic, arriva a 63.550 euro. Ai più sportivi Mercedes dedica anche la versione esclusiva Yellow Art Edition, con un’aggiunta di circa 7.000 euro: una verniciatura in nero notte o nero cosmo, con particolari applicazioni in grigio grafite opaco e giallo. Verniciati con la doppia combinazione sono anche i cerchi in lega, mentre dettagli gialli accendono i profili della vettura.

15th marzo, 2017

Tag:, , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Mercedes-Benz GLA: Tutte le notizie


Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini