Volkswagen Polo, sesta generazione: è davvero lei? [FOTO SPIA]

Presentazione a giugno, farà tappa al Salone di Francoforte a settembre

Volkswagen Polo - Immagini indiscrete provenienti dal Sudafrica mostrerebbero la sesta generazione dell'utilitaria di Wolfsburg, offrendo una prima visione del nuovo design. Sarà presentata il prossimo giugno, mentre a settembre apparirà al Salone di Francoforte.
Volkswagen Polo, sesta generazione: è davvero lei? [FOTO SPIA]

Ne avevamo anticipato il debutto pochi giorni fa: la sesta generazione Volkswagen Polo sarà presentata nel mese di giugno, mentre a settembre farà tappa al Salone di Francoforte, quindi commercializzata come MY 2018. Tuttavia per scoprire la vera identità della nuova utilitaria di Wolfsburg non per forza è necessario attendere altri tre mesi.

Infatti, grazie alle immagini provenienti da un lettore di Cars.co.za, viene mostrato un prototipo immortalato di recente in Sudafrica (privo di camuffamenti) con forme e fisionomia fortemente legate alla nuova Polo. Il frontale sembra ottenere dei nuovi fanali, compresi quelli posteriori, scolpiti con una nuova geometria nei gruppi ottici. L’abitacolo, per ora, non viene mostrato, ma grazie alla nuova piattaforma MQB A0 (che ha debuttato sulla quinta generazione Seat Ibiza) crescerà nelle dimensioni, per una migliore abitabilità. La plancia potrebbe accogliere il nuovo display a comandi gestuali del restyling Golf 7, inclusi nuovi sistemi. Continuerà ad essere offerta con la configurazione di carrozzeria sia a tre che a cinque porte.

La gamma motorizzazioni si rinnoverà con l’entry level 1.0 TSI (che rimpiazzerà il 1.2) declinato in quattro livelli di potenza: 64, 75, 95 e 115 CV. Il 1.4 TSI quattro cilindri verrà sostituito a sua volta dal 1.5 TSI, lanciato di recente sul restyling Golf 7 e dotato del sistema di disattivazione dei cilindri. Passando sul fronte diesel, Volkswagen offrirà una versione aggiornata del 1.6 da 80, 95 e 110 CV.

Inoltre, in cima alla gamma ci sarà la Polo GTI, spinta dal 2.0 TSI quattro cilindri da circa 200 CV. Le unità meno prestanti saranno offerte col manuale a cinque rapporti, mentre le più prestanti col manuale a sei marce. Infine, come optional, il DSG a sette rapporti.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. kyughs

    18 marzo 2017 at 13:57

    un po’ skoda, un po’ golf, un po’ bmw 1 (al posteriore) mah….brutta roba, pias nen

Articoli correlati