Pure McLaren Race Accademy: assaporare l’arte della guida prestazionale

In pista a bordo delle supercar della casa britannica

di

Pure McLaren Race Accademy – La casa britannica propone una serie di eventi dedicati agli amanti della guida veloce. Si inizia dal tracciato di Monza, il 5 aprile

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Pure McLaren Race Accademy: assaporare l’arte della guida prestazionale
Pure McLaren Race Accademy

L’atmosfera della competizione all’interno di un abitacolo esclusivo, attorniati dal suono poderoso dei motori McLaren. La casa britannica propone la sua formula per sedare la voracità da competizione degli amanti della guida sportiva, attraverso un programma sviluppato su più appuntamenti e denominato: Pure McLaren Race Accademy.

A cifre che partono dalle 915.00 Sterline, che includono inizialmente “Owner Track Day” con programma Pit Lane e una sessione specifica seguiti da un pilota “McLaren Driver Coach”, per poi salire di costo in base ai livelli e al programma, il marchio di Woking consente di provare un’esperienza da piloti a coloro che vogliono acquisire una maggiore esperienza da soli amanti della guida energica.

Gli eventi che vedranno protagonisti appassionati del marchio ed esperiti, partiranno il prossimo 5 aprile dal tracciato di Monza, per poi toccare successivamente altri noti asfalti delle competizioni internazionali. Cinque tappe in Europa: dal 4–7 maggio a Silverstone; 22–25 giugno a Hockenheim; 13–16 luglio a Portimao; 1–4 settembre a Spa-Francorchamps e dal 28 settembre al primo ottobre al Paul Ricard. Inoltre altre tre caratterizzanti tappe internazionali: il primo luglio al Goodwood Festival of Speed; 14–16 novembre al Circuit of The Americas negli Stati Uniti; quindi nei giorni 28–30 novembre al Bahrain International Circuit.

Il programma, come segnalato dal costruttore, è strutturato in differenti “pacchetti” orientati sulla “guida ad alte prestazioni”, strutturati per formare piloti amateur. Questo grazie all’esperienza sportiva del marchio e dei propri esperti, nell’orientare in tutta sicurezza i partecipanti verso le tecniche del pilotaggio ad alte prestazioni. Il programma consente, inoltre, di conoscere anche le qualità stradali delle vetture impegnate, partendo dal modello 570S Coupé protagonista nei corsi “Dynamic Priciples” (principi della dinamica), sino alla 650S Sprint nel livello avanzato “Sprint”.
Per chi voglia salire ulteriormente di grado, poi, sono previsti due specifici corsi Race Accademy. La licenza Race Accademy, però, si precisa che “è riservata ai partecipanti con indirizzo di residenza in UK.”
Il corso “Race Level 1” tramite il quale si ottiene la MSA Race License, è orientato ad instradare l’utente verso una prima gara. Il passo successivo “Race Level 2”, riservato a coloro che hanno già superato il primo step, consente infine di provare “la prima vera esperienza di gara in ambiente McLaren”. Nel programma si effettua una preparazione dedicata e, dopo sei gare ufficiali, è possibile conseguire le firme opportune per ottenere la National A License, corrispettiva alla licenza sportiva internazionale di tipo D. Un lasciapassare per vivere ancora più intensamente l’adrenalina della competizione.

Foto: McLaren

20th marzo, 2017

Tag:, , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

McLaren: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini