Mercedes AMG GT Concept: ipotesi delle varianti Shooting Brake e Cabrio [RENDERING]

La berlina-coupè dal carattere versatile

Mercedes AMG GT Concept - Dopo la presentazione a Ginevra della berlina-coupè, l'artista Aksyonov Nikita ci mostra due render inerenti alle varianti Shooting Brake e Cabrio.
Mercedes AMG GT Concept: ipotesi delle varianti Shooting Brake e Cabrio [RENDERING]

Presentata al Salone di Ginevra nel marzo scorso, la Mercedes AMG GT Concept è stata realizzata per celebrare il 50° anniversario del marchio di Affalterbach, che da anni prepara le vetture più performanti della Casa della Stella, sia per la strada che per la pista. Da segnalare che, in futuro, il prototipo sarà convertito in modello di serie.

Oltre all’innovativo stile grazie a linee sportive che danno forma al mezzo, la vettura dispone di un powertrain ibrido della famiglia EQ Power+, col propulsore endotermico 4.0 biturbo V8 e un’unità elettrica che insieme sono capaci di sviluppare una potenza di 815 CV. Inoltre, figura la trazione integrale 4Matic+ Performance AMG e il sistema Torque Vectoring con tre modalità di guida: benzina, ibrido ed elettrico.

In attesa di vederla su strada, Aksyonov Nikita nel suo render ha provato ad immaginarla nella variante Shooting Brake, adattando la vettura a tale tipologia di configurazione di carrozzeria. A differenza della berlina-coupè, assume le caratteristiche tipiche di una wagon con l’ampio volume del portellone e un lunotto posizionato in modo quasi verticale rispetto a quello slanciato della GT Concept. Come se non bastasse, l’artista ha realizzato un altro render, stavolta immaginando la variante Cabrio tanto da esortare a un’ampia scelta della futura gamma stradale, oltre alla bellezza di vivere prestazioni elevate a cielo aperto.

Rendering: Aksyonov Nikita

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati