Fiat 500 Kar_masutra: opera della creatività provocatoria di Lapo Elkann [FOTO]

Progetto firmato Garage Italia Customs

di

Fiat 500 Kar_masutra - Su Instagram Lapo Elkann e il suo team di designer di Garage Italia Customs presentano il nuovo e provocatorio progetto di tuning: la Fiat 500 Kar_masutra.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Fiat 500 Kar_masutra: opera della creatività provocatoria di Lapo Elkann [FOTO]
Fiat 500 Kar_masutra

Il ritorno di Lapo Elkann su Instagram è all’insegna della provocazione che caratterizza il suo nuovo progetto di tuning sviluppato insieme al team di designer dell’hub creativo Garage Italia Customs da lui diretto. La nuova creazione di Lapo Elkann è la Fiat 500 Kar_masutra, di cui il nome svela già molto delle sue peculiarità estetiche. 

La 500 Kar_masutra è la protagonista del nuovo appuntamento del lunedì su Instagram inaugurato da Lapo Elkann in cui propone ogni settimana progetti inediti e che presenta così: “Nuovi concept e nuove idee per tutti, per far divertire, riflettere e pensare. Ogni lunedì vi presenterò i nostri progetti che coinvolgono i tre elementi che da sempre sono nel mio dna: cielo, terra e mare“.

Se nella prima settimana Lapo Elkann aveva pubblicato due 500 che tengono in equilibrio un mondo di cristallo, espressione di una personale reinterpretazione della Guerra Fredda, sette giorni dopo è stata la volta della Fiat 500 Kar_masutra.

Questa particolare 500 è stata customizzata con una livrea che riproduce le rappresentazioni artistiche del Kamasutra indiano e giapponese. L’ulteriore originalità è nei rettangoli neri con scritto “Censored” che, grazie a una speciale verniciatura sensibile al calore, scompaiono.

30th maggio, 2017

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Fiat 500: Tutte le notizie


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini