Audi Q Experience: uno scorcio di Sud Italia da raccontare in movimento [VIDEO TEST DRIVE]

Una carovana di Q2, Q5 e Q7 sulle strade di Puglia e Basilicata

Audi Q Experience – La simbiosi tra uomo e territorio, notata a Matera, è solo una parte dell'istruttiva esperienza vissuta in viaggio, a bordo di alcune delle vetture dell'ampia famiglia di SUV proposti dal marchio di Ingolstadt
Audi Q Experience: uno scorcio di Sud Italia da raccontare in movimento [VIDEO TEST DRIVE]

Una frase sulla campagna di Cesare Pavese, sottolinea un’ondata di sensazioni non distanti da quelle provate tra le distese assolate di Puglia e Basilicata: “Che cos’è questa valle per una famiglia che venga dal mare, che non sappia niente della luna e dei falò? Bisogna averci fatto le ossa, averla nelle ossa come il vino e la polenta, allora la conosci senza bisogno di parlarne.” La polenta da quelle parti è diversa da quella ben più nota del Nord, così come differenti gli orizzonti, ma i profumi sono simili così come certi colori e l’attaccamento con la terra della gente, mentre un racconto per immagini prende forma a bordo delle diverse Audi Q2, Q5 e delle più prestanti Q7 e-tron e SQ7 TDI.

I livelli di potenza mutano a bordo, così come è diversificato l’aspetto, la forma dei gruppi ottici, lo sviluppo degli abitacoli, le dimensioni e la tecnologia presente, con un numero più corposo di sistemi di assistenza sulla più ampia gamma Q7. Ciò che resta fedele è l’attenzione sulle esigenze di guida e di comfort della potenziale utenza, sebbene l’ergonomia di bordo a nostro avviso manifesti qualche limite. Affrontare un asfalto liscio o un terreno granuloso è possibile senza troppe difficoltà, grazie alla trazione quattro. Sulla nuova Q5 poi, non solo questa è di tipo ultra, quindi più camaleontica di una tradizionale, ma le sospensioni ad altezza variabile amplificano ancora le doti stradali, mentre la strada muta di consistenza, quindi si sale o si scende tra polvere e fango. Mentre l’asse posteriore sui modelli Q7 li rende agili e scattanti tra le curve o i curvoni di diverso raggio. Esperienza che vi abbiamo già raccontato in modo più ampio attraverso un altro articolo, raggiungibile utilizzando questo link.

Le unità provate esternano un carattere forte, dal propulsore 2.0 TDI da 190 cavalli su Q2 e Q5, questo ultimo più pimpante, ai più energici V8 da 435 cavalli e 900 Nm di coppia della SQ7 TDI o l’ibrido plug-in che prevede un voluminoso 3.0 TDI nell’architettura motrice assieme all’apparato elettrico, per complessivi 373 cavalli e 700 Nm di coppia.
La gamma dei diversi modelli è proposta da 25.500,00 Euro se si parla di Q2, da 43.150,00 Euro iniziando da una Q5 con motore 2.0 litri TDI da 150 cavalli, mentre si parte da 63.100,00 Euro se si propende per un Q7 o a 97.200,00 Euro optando per un SQ7 TDI, in base a quanto segnalato.

Foto: Audi Italia

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati