Pirelli al Salone dell’Auto di Torino con una versione artistica dei P Zero Color Edition [FOTO]

Equipaggiano la Porsche Moncenisio di Ugo Nespolo

di

Pirelli P Zero Color Edition - Pirelli è presente al Salone dell'Auto di Torino 2017 con una speciale versione "artistica" dei pneumatici P Zero Color Edition realizzati ad hoc per l'esclusiva Torino-Zuffenhausen, la Porsche Moncenisio realizzata dall'artista piemontese Ugo Nespolo.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Pirelli al Salone dell’Auto di Torino con una versione artistica dei P Zero Color Edition [FOTO]
Pirelli P Zero Color Edition speciali sulla Porsche Moncenisio

I P Zero Pirelli in edizione colorata diventano arte in occasione del Salone dell’Auto di Torino per salire, reinterpretati da Ugo Nespolo, sull’esclusiva Torino-Zuffenhausen, un modello di Porsche Moncenisio realizzata dall’artista piemontese che farà il suo debutto al Parco del Valentino.

E il connubio colore-gomme ad alte prestazioni sarà il tema dominante della presenza Pirelli al Salone. Lo stand della P lunga sarà infatti totalmente dedicato alla Pirelli Color Edition, lanciata al Motorshow di Ginevra lo scorso marzo e già in pre-ordine nei principali mercati mondiali.

Un’opera d’arte in movimento. Con la Torino-Zuffenhausen, Ugo Nespolo ha voluto rendere omaggio al legame nato oltre 70 anni fa tra la città di Torino – sede del primo Salone all’aperto – e il mondo Porsche, realizzando un progetto di “car art” sia sulla vettura che sui pneumatici Pirelli, con l’obiettivo di celebrare la passione per l’automobile, comune a Italia e Germania.

Nella sua reintepretazione artistica, Nespolo ha deciso di utilizzare le tinte delle bandiere dei due Paesi, disponendole in modo non ordinato sulla parte inferiore della vettura per creare un effetto dinamico, in netta contrapposizione con il monocolore che caratterizza la parte superiore della Porsche Moncenisio.

Gli stessi colori sono stati scelti per i fianchi dei P Zero Color Edition, realizzati da Pirelli sulla base del bozzetto di Nespolo. I P Zero al posteriore hanno infatti le marcature verdi, bianche e rosse a rappresentazione del Tricolore italiano, mentre gli anteriori sono un omaggio alla bandiera tedesca, con tratti in giallo, rosso e nero.

Nelle prossime settimane la Porsche Moncenisio partirà per un viaggio lungo 626 km, fino ad arrivare al Museo Porsche di Zuffenhausen, vicino a Stoccarda.

Colore e tecnologia nella Pirelli Color Edition. L’Edizione colorata delle gomme Pirelli nasce con l’obiettivo di soddisfare la crescente domanda di personalizzazione da parte della clientela prestige e premium e si pone come una super-specialty in tecnologia proprietaria, che si aggiunge ad altre specialties quali PNCS (il sistema che riduce il rumore), Runflat e Seal Inside (la tecnologia che autoripara la gomma in caso di foratura). Oltre che nei colori base (rosso, giallo, bianco e argento) l’Edizione colorata Pirelli è disponibile su richiesta in tutte le tinte.

Le novità introdotte da Pirelli con l’Edizione colorata di P Zero e Winter Sottozero sono due: la varietà di sfumature disponibili e la durata delle tinte impresse sul fianco dovuta a tecnologie all’avanguardia, esclusive di Pirelli. I tecnici della Bicocca, infatti, grazie all’esperienza maturata in F1, dove le gomme colorate sono una realtà dal 2011, hanno messo a punto un processo di etichettatura innovativo.

In particolare, è stato introdotto un materiale che, pur non modificando le caratteristiche prestazionali della gomma, crea una barriera protettiva che permette di mantenere la brillantezza e riduce il rischio di screpolature del colore, causate dal tempo e dall’usura. I P Zero della Pirelli Color Edition sono già disponibili per i modelli di numerose Case automobilistiche: sul sito shop.pirelli.com è possibile pre-ordinare i P Zero personalizzati, in consegna a partire da fine luglio.

7th giugno, 2017

Tag:, , , , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini