SEAT, verso il SUV full-size con un nuovo RENDERING

Dimensioni generose e stile da Ateca

di

SEAT SUV - Un nuovo render prova ad anticipare l'aspetto estetico finale del prossimo SUV di grandi dimensioni di SEAT, il cui debutto è atteso nei prossimi mesi. Avrà molto in comune con il fratello minore Ateca.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
SEAT, verso il SUV full-size con un nuovo RENDERING
Nuovo SUV SEAT - Rendering

SEAT è a lavoro per sviluppare il nuovo SUV 7 posti che nei prossimi mesi allargherà l’offerta del brand spagnolo, in un segmento di mercato che continua ad attrarre sempre più nuovi modelli. Destinato ad affiancare la SEAT Ateca, il nuovo SUV full-size non ha ancora un nome, con quest’ultimo che verrà scelto da clienti e appassionati del marchio iberico attraverso l’iniziativa #SEATseekingName attualmente in corso.

Al di là del nome che verrà scelto per il nuovo SUV di SEAT, c’è curiosità per scoprire quali forme assumerà. A cercare di anticipare lo stile e le proporzioni del nuovo modello spagnolo è il nuovo render che vi proponiamo qui sopra. Questa ipotesi estetica ricalca a grandi linee l’aspetto della Ateca, modello con il quale inevitabile il nuovo SUV grande avrà numerosi elementi in comune.

Rispetto alla Ateca, il nuovo SUV qui immaginato, e denominato Alora, si presenta con alcune modifiche allo stile del frontale, dove si nota una leggere rivisitazione di paraurti, mascherina e gruppi ottici. Il grande SUV di SEAT protagonista di questa riproduzione grafica ha un posteriore leggermente più allungato, mentre le fiancate sono caratterizzate da linee più scolpite e sinuose.

9th giugno, 2017

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

SEAT: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini