Stop al diesel: anche a Monaco di Baviera potrebbe essere bandito

Rimarrebbero esenti solo le vetture euro 6

Stop al diesel: anche a Monaco di Baviera potrebbe essere bandito

Vi avevamo comunicato alcune settimane fa della drastica decisione che stava per essere presa a Stoccarda, e oggi sulla stessa linea della città che ha dato i natali a Mercedes e Porsche, anche Monaco di Baviera potrebbe imboccare la via che demonizza definitivamente i propulsori alimentati a diesel.

A seguito del Dieselgate, molti paesi interi e città hanno iniziato a promuovere campagne politiche che mirano a bandire totalmente il carburante meno raffinato, segnando quasi definitivamente l’intera linea che seguirà in un futuro sempre più prossimo tutta l’Europa.

Il sindaco di Monaco Dieter Reiter ha affermato ad una conferenza che i livelli di NOx stanno raggiungendo livelli “scioccanti” anche in tutta la regione. “I risultati delle analisi dell’aria sono letteralmente sconvolgenti. Per quanto mi risulti difficile questa azione, mi vedo costretto ad avviare le pratiche per risolvere al più presto la situazione. Seguiranno blocchi di auto diesel giornalieri che potrebbero evolversi in qualcosa di più definitivo“. Il blocco potrebbe interessare tra le 130 mila e le 170 mila vettura, lasciando esenti solamente le auto con omologazione euro 6.

Analizzando la situazione degli USA, il blocco definitivo non dovrebbe rappresentare un problema di grande entità, si parla di una percentuale inferiore al 3% sul totale delle vetture. In Europa invece, il mercato delle vetture diesel rappresenta ancora più del 50% del totale, con una tendenza però che continua a diminuire di mese in mese. A marzo in Germania, più del 40% delle auto vendute sono alimentate a diesel, mentre più di un anno fa il valore sfiorava il 60% delle immatricolazioni totali.

Gli automobilisti sembra che stiano reagendo lentamente ma costantemente al problema del diesel, mentre le città cercano sempre di più di allontanarle dai centri abitati e dalle metropoli.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati