Auto elettriche: i modelli disponibili in Italia

Ma nel nostro Paese le vendite stanno andando male

di

Zero emissioni, costi contenuti e agevolazioni fiscali. Ecco tutti i modelli di auto elettriche in vendita in Italia

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Auto elettriche: i modelli disponibili in Italia

Un mercato che stenta a decollare, in Italia più che in altri paesi. Stiamo parlando delle auto elettriche, veicoli molto vantaggiosi sotto tanti punti di vista ma che da noi non riescono ancora ad imporsi. Ma quante sono le auto elettriche in commercio in Italia?

 

Auto elettriche: il mercato italiano va male

Esenzione dal bollo auto per cinque anni, assicurazione scontata del 50%, zero emissioni e costi di gestione contenuti. Si potrebbero riassumere così i vantaggi delle auto elettriche, progettate per combattere soprattutto l’inquinamento su strada.

Tuttavia, per una serie di ragioni che vanno dagli alti costi di listino alla cronica scarsità di colonnine per la ricarica (anche se qui qualcosa si sta muovendo) fino alla mancanza di un vero piano di incentivi, la vendita di auto elettriche in Italia è a livelli bassissimi.

A dirlo sono i numeri, se pensiamo che nel 2016 le auto elettriche rappresentavano solo lo 0,07% dell’intero parco macchine nostrano con appena 1373 modelli venduti (per intenderci, nello stesso anno le auto ibride vendute sono state 38.060).

Uno scenario alquanto desolante che contrasta con quanto accade in altri Stati dell’UE, come ad esempio la Norvegia dove, a fronte di una popolazione di 5 milioni di abitanti, circolano ben 100mila auto elettriche.

 

Listino elettriche in Italia: tutti i modelli

Nel 2016 le auto elettriche più vendute in Italia sono state la Nissan Leaf (462 unità), la Tesla Model S (217), la Renault Zoe (210) e la Citroen C-Zero (134). Ecco tutti i modelli di auto elettriche in commercio oggi nel nostro Paese.

BMW i3: presentata per la prima volta al Salone di Francoforte 2013, la citycar tedesca è disponibile sul mercato in due allestimenti al prezzo rispettivamente di 36.500 e 37.700 euro. Ma c’è una novità: ora si può anche comprare online direttamente dal nuovo store ufficiale BMW, pagando con carta di credito.

Citroen C-Zero: prodotta dal 2010, è molto simile alle colleghe Peugeot iOn e Mitsubishi i-MiEV, con le quali condivide l’impostazione. E’ in vendita nel solo allestimento Séduction completo di sei airbag, clima, presa USB e cerchi in lega al prezzo di 30.600 euro.

Citroen E-Mehari: cabriolet 4 posti dall’abitacolo spartano, la Citroen E-Mehari è disponibile nell’allestimento Full Electric da 25.900 euro con cerchi in lega, ESP + ASR e computer di bordo. Il cliente può scegliere tra quattro colorazioni per la carrozzeria (rosso, blu, giallo e beige) e due per il tetto in tela (nero e arancione).

Hyundai Ioniq: la 5 porte elettrica dell’azienda coreana (esistono anche le versioni ibrida e ibrida plug-in) è stata svelata a Ginevra nel 2016 e oggi è acquistabile in due allestimenti: il Comfort da 36.750 euro e lo Style da 38.750 euro.

Kia Soul: crossover compatta disponibile dal 2015 nell’allestimento elettrico Your Soul, che costa 37.000 euro ed è completo di tutto: vivavoce bluetooth, cerchi in lega, sensori di parcheggio e Total Connectivity System.

Mercedes Classe B: disponibile nelle versioni Executive e Sport rispettivamente da 41.680 e 43.440 euro, ha tra gli optional il Range Plus, che incrementa l’autonomia dichiarata da 200 a 230 km. E chi ha lo smartphone può verificare lo stato di carica delle batterie o gestire il climatizzatore.

Mitsubishi i-MiEV: per essere una citycar costa abbastanza (29.900 euro nell’unica versione disponibile), ma consuma pochissimo e nonostante le dimensioni (347 cm di lunghezza) lo spazio per quattro persone c’è eccome. Dentro è completa di tutto: sei airbag, servosterzo ad assistenza variabile, porta USB e vivavoce Bluetooth.

Nissan Leaf: l’auto elettrica più venduta in Italia è una berlina a due volumi e 5 porte introdotta sul mercato europeo nel 2013. Ha un design molto accattivante (il paraurti sembra richiamare un sorriso) ed è in listino un po’ per (quasi) tutte le tasche: si parte infatti dai 23.910 euro per l’allestimento Visia Flex e si finisce ai 39.085 euro per quello Tekna.

Nissan Evalia: derivata dal furgone compatto NV200, questa monovolume da 5 o 7 posti (a seconda delle versioni) ha un bagagliaio da 900 litri ed è disponibile in cinque allestimenti. Prezzo minimo di 36.850 euro per la Visia e prezzo massimo di 40.100 euro per la Tekna 7 posti.

Peugeot iOn: l’elettrica di casa Peugeot è nata nel 2010 ma l’azienda francese, viste le vendite scarse, ne ha interrotto la produzione nel 2012 per poi riprenderla subito dopo. Oggi è in listino nell’unico allestimento Active da 30.689 euro.

Renault Grand Kangoo: rinnovata nel 2013, è una multispazio a 7 posti con 750 litri di bagagliaio e un prezzo di 28.431 euro nell’allestimento Z.E Combi. Unico neo: di serie non ha il climatizzatore automatico.

Smart Fortwo: giunta alla sua terza generazione, la city-car per eccellenza è agile, sicura e confortevole. Cinque allestimenti disponibili, con prezzo a partire da 23.819 euro.

Smart Forfour: il passo leggermente più lungo rispetto alla “sorella” Fortwo la rende un’auto dall’ottima guidabilità. Quattro allestimenti disponibili, con prezzo a partire da 24.559 euro;

Tesla Model S: elettrica ma con prestazioni da supercar, questa berlina a stelle e strisce lunga quasi cinque metri è dotata di ogni comfort. Due controindicazioni: il prezzo proibitivo (minimo 88.200 euro) e la rete di vendita con sole tre concessionarie in tutta Italia.

Tesla Model X: si parte da 105.100 euro per questa sportivissima crossover che arriva fino a 250 km/h. Anche qui però, la rete di vendita nel nostro Paese è assai limitata.

Volkswagen e-Golf: basata sulle linee della versione con motore a combustione, è disponibile in un unico allestimento che costa 39.250 euro.

Volkswagen Up!: rinnovata nel 2016, la citycar elettrica della casa di Wolfsburg è in vendita nell’unico allestimento e-up!, che però costa più del doppio rispetto agli altri modelli: ben 27.850 euro.

19th giugno, 2017

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini