smart times 2017: tante smart da tutto il mondo per il raduno internazionale [FOTO E VIDEO]

Il raduno internazionale invade la costa Dourada ed è subito fiesta

di

smart times 2017 è l'evento internazionale che riunisce i proprietari di smart e che quest'anno, per la sua diciassettesima edizione, si è tenuto a Salou, nella costa Dourada. L'evento ha visto coinvolte oltre 1000 vetture ed la parata che ha invaso pacificamente la costa ha contato oltre 530 partecipanti.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
smart times 2017: tante smart da tutto il mondo per il raduno internazionale [FOTO E VIDEO]
smart times 2017

smart times è un evento di portata internazionale che si tiene ormai da diversi anni in giro per l’Europa. Tutto nacque diciassette anni fa ad opera di un gruppo di appassionati austriaci di smart che quasi per gioco organizzò un raduno di proprietari. L’idea piacque ed i risultati furono tanto entusiasmanti che il progetto si ripeté di anno in anno fino a questa edizione, prima in salsa spagnola, che ha visto come protagoniste oltre 2000 persone con circa 1.000 vetture arrivate da 32 nazioni di tutto il mondo.

smart times è un evento che connette coloro i quali condividono la passione per la piccola utilitaria e la passione vista per le strade è davvero tanta, specie nella parata. Basta dare uno sguardo alla nutrita galleria fotografica per realizzare che smart va oltre la mera esperienza di possesso: smart è uno stile di vita che in queste occasioni viene condiviso con orgoglio. Feste, eventi, contest per due giorni all’insegna del divertimento.

Facendo un giro per le strade ho conosciuto persone provenienti da tutto il mondo ognuna con una storia da raccontare e condividere circa l’amata smart: dai viaggi “impossibili” fino ad avventure in condizioni estreme: c’è chi a bordo di smart ha visto il mondo intero.

All’evento ha partecipato ovviamente anche una delegazione italiana fatta da una ventina di vetture e che con molto orgoglio ha portato fino a Salou una vettura a forma di biga. smart times è anche un’occasione per mettere in mostra le proprie creazioni e quindi non è raro incontrare vetture a assolutamente particolari con tuning esclusivi, quasi da show car.

La parata di smart times

La parata è stata sicuramente l’esperienza più entusiasmante di tutto l’evento ed ha fatto emergere la vera e profonda passione che i proprietari nutrono per questo marchio. 532 automobili hanno sfilato lungo la costa Daurada, da Salou al porto di Cambrils, passando per la strada che fiancheggia la splendida costa e gli ignari villeggianti hanno potuto sorridere al passaggio di una carovana infinita che ha simpaticamente invaso le strade.

 

smart Electric Drive

Madrina dell’evento è sicuramente smart Electric Drive, la versione interamente elettrica che si presenta rinnovata rispetto alla versione precedente e che promette autonomia maggiore ad un costo più accattivante.

smart Electric Drive è infatti in vendita a 23.819 (salvo sconti o incentivi) e garantisce un’autonomia di 160 km ad emissioni zero. Certo la percorrenza massima è inferiore ad altre vetture presenti sul mercato ma si deve pensare che smart nasce come auto da città e non ha mai avuto la pretesa di sostituirsi ad altre vetture con prestazioni superiori. Percorrenze maggiori andrebbero solo a snaturare il progetto originale dovendo infatti impiegare batterie più capienti, più pesanti e di conseguenza anche più costose il che ovviamente andrebbe ad incidere negativamente sui costi finali del progetto.

Proprio in relazione al pacco batterie c’è da menzionare che ora Daimler provvede alla creazione del blocco di alimentazione direttamente tramite una delle proprie società controllate e questo permette di offrire una garanzia di 8 anni oppure 100.000 km.

La ricarica del sistema di alimentazione può avvenire tramite la rete domestica grazie ad un caricatore evoluto ma se si dispone di una sorgente di ricarica più performante allora si può arrivare ad un 80% della carica massima in soli 45 minuti.

La percorrenza totale di smart è aumentata grazie ad una cura dimagrante ma anche grazie ad un sistema di ricarica più efficiente che contempla l’utilizzo di una telecamera anteriore che aiuta il conducente ad applicare la corretta frenata in base alla distanza dal veicolo che precede la vettura. Mediante una frenata controllata si garantisce un corretto recupero dell’energia che quindi aumenta considerevolmente la percorrenza massima.

 

19th giugno, 2017

Tag:, , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Smart Fortwo Electric Drive: Tutte le notizie


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini