Torino, moglie dimenticata dal marito nell’area di sosta: l’uomo se n’è accorto 40 km dopo

La donna ha rassicurato il marito facendosi prestare un cellulare

Moglie dimenticata in autogrill - Si accorge di non aver la moglie in sella sulla moto e pensa al peggio, ma l'aveva lasciata a terra nell'area di sosta 40 chilometri prima. E' successo a un 59enne nel torinese.
Torino, moglie dimenticata dal marito nell’area di sosta: l’uomo se n’è accorto 40 km dopo

Era convinto di aver perso la moglie durante un viaggio in moto senza essersene accorto. Per questo motivo un 59enne, giunto a Chieri (Torino), aveva chiamato in lacrime i carabinieri dopo essersi reso conto di non avere più la moglie dietro di lui.

La donna però fortunatamente non era caduta dalla moto ma era semplicemente stata dimenticata nell’area di sosta a Moncalvo d’Asti, a 40 chilometri da Chieri, dove l’uomo è ripartito senza essersi accorto dell’assenza in sella della moglie.

Con il cellulare della donna lasciato nel bauletto della moto, la 58enne si è fatta prestare il cellulare da un passante per avvertire e rassicurare il marito che temeva il peggio per le sorti della coniuge.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati