Fiat Ducato: ora anche in versione 4×4

Il best-seller conferma la sua posizione di leader

di

Fiat Ducato - Il modello cardine della gamma Fiat Professional si avvale della trazione integrale, ottimizzando la percorrenza su tutte le tipologie di terreno. Sui modelli spinti dal 2.3 Multijet2 è offerto il cambio robotizzato Comfort Matic.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Fiat Ducato: ora anche in versione 4×4
Fiat Ducato 4x4

Forte di numerose varianti di carrozzeria, quindi versatile, il Fiat Ducato conferma la sua leadership nei mercati europei con oltre 106mila immatricolazioni previste per il 2017, per un aumento di più del 10% rispetto allo scorso anno. Anche quest’anno, il modello è stato eletto dai lettori della prestigiosa rivista tedesca Promobil come Migliore base per i camper, confermando la sua leadership del settore motorhome.

Per chi fosse alla ricerca della massima libertà o di avventure estreme, il best-seller di Fiat Professional è disponibile ora anche nella nuova versione 4×4, allargando le prospettive di viaggio. La trazione integrale è di tipo permanente, dotata di due scatole di rinvio ed un giunto viscoso centrale a funzionamento automatico. Grazie ad essa viene assicurata la giusta ripartizione della coppia motrice tra ruote anteriori e posteriori, ottimizzando la trazione su fango, neve e sabbia.

L’attuale generazione, la sesta, vanta un maggior carico sull’asse anteriore fino a 21 quintali, mentre su quello posteriore fino a 25 quintali. Il telaio è bilanciato e le sospensioni assicurano un comportamento dinamico, sicuro e affidabile in tutte le condizioni. Il comfort di guida sia per il conducente che per il guidatore assicura grande visibilità, sedili girevoli, volante regolabile e servosterzo idraulico.

Prodotto presso la Società Europea Veicoli Leggeri in Val di Sangro, l’estetica del Ducato offre numerose soluzioni di personalizzazione dell’estetica con due diversi colori della calandra anteriore, lo skid-plate che arricchisce la parte inferiore del paraurti, i proiettori con DRL integrate (anche a LED) e un’ampia scelta di cerchi in lega leggera.

All’interno il sistema Uconnect con schermo touchscreen da 5 pollici, telecamera per retromarcia e navigazione integrata, il Ducato offre anche un’ampia gamma di radio, tutte dotate di tecnologia Bluetooth e lettore MP3. A livello di sistemi di sicurezza e assistenza alla guida compare il controllo elettronico della stabilità (ESC), Hill Holder, sistema anti-pattinamento (ASR), sistema di assistenza elettronica alla frenata d’emergenza (EBA), Traction+ e l’innovativo sistema Hill Descent Control (che aiuta ad affrontate le discese più impegnative a bassa velocità), il sistema di segnalazione del superamento del limite corsia, il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale (TSR) e la gestione automatica degli abbaglianti.

La gamma motorizzazioni Multijet2 è composta dal 2.0 declinato in quattro livelli di potenza, da 115 a 180 CV. Il più economico è senza dubbio la variante da 115 CV e 290 Nm di coppia abbinato al nuovo cambio a sei rapporti. Inoltre, disponibile anche il 2.3 da 150 e 180 CV, entrambi abbinato al cambio robotizzato Comfort Matic, che collega la leggerezza del manuale a 6 rapporti con la comodità della trasmissione automatica.

13th luglio, 2017

Tag:, , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Fiat Ducato: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini