Aston Martin DBX: il primo crossover dovrebbe entrare in produzione nel 2019

Beneficerà di una propria piattaforma

di

Aston Martin DBX - Il primo crossover della Casa di Gaydon dovrebbe entrare in produzione nell'impianto di St Athan, in Galles, nel 2019. Nello stesso anno è previsto il lancio sul mercato della RapidE, modello a zero emissioni di serie basato sulla Rapide AMR e disponibile in 155 esemplari.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Aston Martin DBX: il primo crossover dovrebbe entrare in produzione nel 2019
Aston Martin DBX Concept

Tra i modelli che saranno prodotti da Aston Martin nel suo nuovo stabilimento a St Athan, in Galles, vi è il DBX: il crossover, prefigurato dal DBX Concept al Salone di Ginevra 2015, sarà il primo nella storia della casa britannica con l’entrata in produzione prevista nel 2019, in concomitanza con l’ingresso sul mercato.

Dopo la prima immagine teaser dello scorso aprile, emergono nuovi dettagli circa il nuovo modello, che beneficerà di una propria piattaforma. Oltre all’assetto rialzato, quattro porte e un portellone posteriore meno inclinato, sarà sprovvisto degli specchietti retrovisori in favore delle telecamere, soluzione adottata dalla DBX Concept, dalla quale trarrà ispirazione anche per il design, ma anche dalla Valkyrie.

A differenza del prototipo, alimentato da un powertrain elettrico, la DBX di serie dovrebbe essere proposta con il 4.0 biturbo V8 AMG, unità che equipaggia anche la DB11, ma non si esclude l’adozione di motorizzazione ibrida o elettrica. L’elettrificazione rappresenta uno degli obiettivi della Casa di Gaydon. Nello stesso anno (2019), infatti, debutterà la RapidE, modello a zero emissioni di serie disponibile in 155 esemplari, basato sulla Rapide AMR e sviluppato in collaborazione con la Williams Advanced Engineering.

11th agosto, 2017

Tag:, , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Aston Martin: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini