FCA insieme a BMW, Intel e Mobileye per realizzare una innovativa piattaforma per la guida autonoma

Siglato un Memorandum of Understanding

di

FCA, Gruppo BMW, Intel e Mobileye per la guida autonoma – Il gruppo Fiat Chrysler Automobile parteciperà allo sviluppo di una piattaforma focalizzata sulla guida autonoma, assieme al Gruppo bavarese e alle società Intel e Mobileye

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
FCA insieme a BMW, Intel e Mobileye per realizzare una innovativa piattaforma per la guida autonoma
I marchi impegnati nel progetto

Un accordo tra Fiat Chrysler Automobiles, il Gruppo BMW, Intel Corporation e Mobileye consentirà alla società guidata da Sergio Marchionne di collaborare nella realizzazione di “una piattaforma leader mondiale” orientata sulle tecnologie funzionali alla guida autonoma.

La notizia è stata diffusa tramite un comunicato, che evidenzia come sia stato firmato un “Memorandum of Understanding” della citata partnership. Un patto che prevede a tutti i soggetti impegnati di “fare leva sui rispettivi punti di forza, capacità e risorse individuali”, come sottolineato. Aspetto permesso anche dalla: “co-location di ingegneri in Germania ed in altri luoghi.” Nel caso di FCA, come indicato dalla stessa società, questa: “contribuirà alla collaborazione con risorse di ingegneria e altre risorse tecniche ed esperienza, nonché con i suoi significativi volumi di vendita, la sua portata geografica e la sua lunga esperienza sul mercato Nord Americano.”

La collaborazione tra Gruppo BMW, Intel e Mobileye era già scattata a luglio 2016, con l’obiettivo di: “portare in produzione entro il 2021 soluzioni per la guida altamente automatizzata (Livello 3) e la guida completamente automatizzata (Livelli 4/5).” Ciò resta confermato, dato che la piattaforma sviluppata potrà “essere impiegata da diversi costruttori automobilistici nel mondo, pur mantenendo inalterata l’identità specifica dei rispettivi marchi.”
Il “piano”, inoltre, prevede già la sperimentazione delle tecnologie realizzate sino ad ora attraverso 40 veicoli autonomi, entro la fine di questo anno, sommati ai dati ricavati dai 100 veicoli di prova di livello 4 della Mobileye, da quanto emerso.

Lo stesso Sergio Marchionne, Amministratore delegato del Gruppo FCA, commentando l’importanza di tale collaborazione, ha riferito che: “L’adesione a questa collaborazione consentirà a FCA di beneficiare direttamente delle sinergie e delle economie di scala che sono possibili quando le aziende si alleano con una visione e un obiettivo comuni.” Un aspetto nevralgico di tale intesa. Una visione funzionale a beneficio di tutti i partner impegnati, condivisa anche dagli altri nomi partecipanti.

16th agosto, 2017

Tag:, , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini