Ford Edge, l’americana prova a conquistare anche l’Europa [VIDEO PROVA SU STRADA]

Una formula di successo negli USA, ora anche nel Vecchio Continente

di

Ford Edge - Dimensioni generose e lussuosa “all’americana”, sfida i marchi più blasonati con qualche tocco dedicato al mercato europeo. Sotto al cofano monta un due litri TDCi a gasolio, da 180 o 210 cavalli, quest’ultimo con cambio automatico

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ford Edge, l’americana prova a conquistare anche l’Europa [VIDEO PROVA SU STRADA]
Ford Edge

La Ford Edge rappresenta una prima volta per la casa americana. Se per le dimensioni abbondanti la Edge sarebbe una novità solo se confrontata con i modelli importati e prodotti per l’Europa in passato, è per il livello di finiture e per le rivali che vuole sfidare che questo grosso SUV è un debutto assoluto per Ford.

Regina di vendite degli USA dove questa generazione ha debuttato nel 2014, la Edge si è rifatta il trucco ed ha adottato alcune modifiche per sbarcare in Europa, dove si posiziona dritta dritta nella stessa fascia di prezzo di blasonatissime case del vecchio continente, con un listino che va da poco più di 46 mila euro, da 51.900 per la versione più potente e con cambio automatico, fino a sfondare quota 60 mila se si aggiunge qualche optional e si sceglie un allestimento ricco. Dando un occhio a quello che offre il mercato, troviamo tra le sue dirette rivali auto del calibro di Jeep Gran Cherokee o BMW X5, ma anche la prestigiosa Jagaur F-Pace, con dimensioni e prezzi più o meno simili a quelli della Edge.

Design e Interni:  ★★★★☆ 

Sembra quasi una hatchback di 4,8 metri, sportiva e muscolosissima

Partiamo dalle dimensioni e dal look esterno. La Edge è lunga poco più di 4,8 metri, con 1.93 di larghezza, che diventano 2.18 includendo gli specchi aperti, mentre l’altezza è di poco meno di 1.7 metri, con un passo di ben 285 centimetri. Sono misure generose, però perfettamente dissimulate da un aspetto che bel cela la taglia della Ford Edge. Se guidarla tra le strade cittadine rende più evidenti i tanti centimetri di larghezza e di lunghezza della vettura, a guardarla sembra ben più compatta. Merito di un look azzeccato e di linee sportive e moderne.

Sulle fiancate un po’ di questo lavoro è svolto dagli enormi cerchi da 20”, che calzano gomme 255/45, mentre è scenografica la presenza “in notturna”, con una linea di led che taglia la vettura per buona parte della sua larghezza nel posteriore. Aggressivo il muso, alto e massiccio, in pieno stile Yankee e con una firma luminosa importante. Corto invece il cofano, tagliato da due profili sporgenti, ben visibili quando ci si mette dietro al volante. Molto piacevole la zona posteriore, visto che il lunotto ha una inclinazione accentuata, da hatchback, mentre troviamo uno sportivo ed evidente spoiler nella parte superiore.

Interno: Spaziosa e lussuosa, ma all’americana

La piattaforma su cui è sviluppata la Edge è la medesima di Mondeo ed S-Max, ma qui l’abitabilità è notevolmente incrementata, a prova di Stati Uniti. Il divanetto posteriore è uno dei pochi davvero perfetto e comodo anche per tre persone, a cui sono dedicate bocchette della climatizzazione e prese USB.

La qualità degli interni è superiore alla media di Ford, è evidente fin da subito, con pelle a profusione e buona qualità generale. In tutta sincerità va detto che però si posiziona un gradino sotto alle rivali dei marchi più blasonati, in grado di mettere in campo finiture e materiali ancora più pregiati. Qualche plastica interna della Edge è infatti sottotono rispetto alle migliori rivali europee, che Ford vuole sfidare apertamente con questa vettura. Non manca il Sync2 (le ultime arrivate in casa Ford montano però la terza generazione), abbinato ad un touch-screen da 8’’, mentre venendo al bagagliaio, la capacità di base è di ben 602 litri, che sale fino a 1.847 a schienali reclinati.

Il portellone ha comando elettrico, come l’abbattimento dei sedili posteriori, che avviene azionando i comodi tasti posti sui fianchi del bagagliaio.

Il vano è ben rifinito e dalle forme lineari, perfetto per garantire un carico comodo e senza ostacoli. Sotto al pianale, intorno alla ruota di scorta, ci sono poi dei piccoli scomparti nascosti, utili per riporre piccoli oggetti.

Comportamento su Strada:  ★★★★☆ 

Qualche timore a muoversi con lei nel traffico cittadino, comodissima nei lunghi viaggi

Come si guida la Edge? Noi siamo saliti subito dopo aver guidato una Kuga e la differenza è abissale. L’approccio è radicalmente diverso, da molti punti di vista. Si respira “aria premium”, questo è abbastanza evidente, ma soprattutto le dimensioni sono molto maggiori, con quel cofano che incute timore grazie a quelle sporgenze ben visibili. I sedili sono abbondanti nelle dimensioni, comodi e dotati di regolazioni elettriche, oltre ad essere riscaldati e refrigerati. La tecnologia invece, con telecamere, sensori e sistemi di sicurezza, consente di tenere tutto sotto controllo, malgrado la Edge non sia una citycar. La visibilità “naturale” è buona, sia per una vetratura molto estesa, ma anche per montanti non troppo ingombranti. Troviamo il sistema Active Noise Control che cancella i rumori contrastandoli tramite il sistema hi-fi (un prestigioso Sony composto da ben 12 altoparlanti ed un sub nella zona posteriore), con una insonorizzazione che è da lode, davvero ottima grazie anche ad una aerodinamica che crea pochissimi fruscii. Per questo sono stati attentamente studiati molti elementi della carrozzeria, come la forma del parabrezza e dei suoi montanti, ma anche del paraurti e di molto altro, ottimizzando il flusso dell’aria per ridurre le turbolenze. L’adozione di un cristallo specifico, che riduce il rumore acustico alle alte velocità, anche per l’opzionale vetro panoramico, completa un quadro che dà i suoi frutti, perché la Edge in quanto a comfort acustico è al top.

La tecnologia pensa anche al mantenimento della corsia ed alla frenata automatica, con rilevamento dei pedoni e riconoscimento dei cartelli stradali, perfettamente ai tempi con la miglior concorrenza. Ben visibile quando si accende, troviamo una fila di LED che, nella porzione di parabrezza sopra al cruscotto, segnala la distanza dal veicolo che precede quando si fa inferiore a quella di sicurezza, anticipando l’intervento della frenata automatica. Sicurezza che è stata messa al centro delle attenzioni, come dimostra anche la presenza di airbag nelle cinture di sicurezza posteriori, una chicca ancora molto rara nel panorama automobilistico attuale. Un difetto? La frenata accusa un po’ la stazza importante, quando serve la staccata in pochi metri, magari per una manovra di emergenza, mentre nella normalità della guida il pedale è ben modulabile e con una reattività ottima.

Motore e Prestazioni:  ★★★★☆ 

Senza rinunciare al cambio automatico resta solo il TDCi da 210 cavalli

Sul fronte motorizzazioni, la Edge è disponibile solamente con il due litri TDCi a gasolio, nei due step di potenza, da 180 a questo 210 cavalli biturbo, in entrambi i casi abbinati alla trazione integrale. La coppia è di 450 Nm a 2.000 giri, capaci di rendere la Edge abbastanza performante, con una velocità massima di 211 Km/h ed uno 0-100 coperto in 9,4 secondi. Il tutto a fronte di consumi discretamente contenuti. Tra la 180 e la 210 cavalli a cambiare è però soprattutto la trasmissione, con una soluzione manuale per la prima ed un cambio automatico per la più potente delle Edge. Il PowerShift a sei rapporti, il cambio doppia frizione di casa Ford, svolge egregiamente il suo lavoro, soprattutto in modo fluido e garantendo un ottimo livello di comfort a bordo.

Malgrado il termine “doppia frizione” e la presenza dei paddle al volante possano far pensare ad un carattere sportivo, in realtà tra sospensioni morbide (anche se più rigide in versione europea) e reazioni non immediate di questa trasmissione, quando si alza l’andatura ci si rende conto che la guida dinamica non sia prettamente il modo migliore in cui sfruttare la Edge. Cerchi sportivi e sterzo adattivo contribuiscono ad alzare il limite di tenuta di strada, ma il campo migliore per lei sono i lunghi viaggi, dove il comfort e la sicurezza sono di alto livello, anche sulle strade sterrate o in presenza di neve e fondi a bassa aderenza, grazie alla trazione integrale intelligente, che gestisce al meglio la coppia tra i due assali.

Consumi e Costi:  ★★★½☆ 

Si parte da circa 46 mila euro, ma la soglia dei 60 mila è subito vicina

Come accennato nell’introduzione, la Ford Edge ha un prezzo di attacco di 46.400 euro, per la versione 180 cavalli AWD Plus. A nostro avviso, per un’auto così, il cambio automatico è irrinunciabile, quindi ci si sposta sulla 2.0 TDCi 210cv S&S AWD Pshift Titanium, con i suoi 51.900 euro. Si passa poi ai due allestimenti più ricchi, ST-Line e Vignale, con cui il prezzo passa rispettivamente a 53.400 e 57.650 euro. Inutile dire che, se si aggiunge qualche optional, magari partendo già da un allestimento ricco, la soglia dei 60 mila euro è subito raggiunta. Un prezzo quindi piuttosto impegnativo, con contenuti importanti a farlo diventare equo, ma sempre allineato ad una concorrenza che, dalle nostre parti, ha un fascino ben diverso, grazie ad un blasone conquistato con decenni di tradizione in questo segmento.

Sul fronte consumi la Edge è meno americana del previsto, perché il dato dichiarato nel ciclo combinato è di 5,9 l/100 Km, risultato egregio dato che la sua stazza è nell’ordine delle 2 tonnellate, con un peso a secco di 1.949 Kg. Noi abbiamo rilevato una media di circa 12 Km/l, ma senza badare troppo al carburante utilizzato e sfruttando la potenza si può anche scendere intorno ai 10, perché l’efficienza è alta, ma stazza e dimensioni sono davvero importanti.

Pro e Contro

Ci PiaceNon Ci Piace
Il fascino del Made in USA, perfetta per i lunghi viaggi.Frenata al limite un po’ lunga, qualche plastica sottotono in un contesto premium.

Ford Edge: la Pagella di Motorionline

Motore:★★★½☆ 
Accelerazione:★★★½☆ 
Ripresa:★★★★☆ 
Cambio:★★★½☆ 
Frenata:★★★★☆ 
Sterzo:★★★★☆ 
Tenuta di Strada:★★★★☆ 
Comfort:★★★★½ 
Infotainment:★★★★☆ 
Abitabilità:★★★★½ 
Bagagliaio:★★★★½ 
Posizione di guida:★★★★☆ 
Dotazione:★★★★½ 
Prezzo:★★★½☆ 
Design:★★★★☆ 
Finitura★★★★☆ 
Piacere di guida:★★★★☆ 
Consumi:★★★★☆ 

17th agosto, 2017

Tag:, , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ford Edge: Tutte le notizie


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini