Rally di Germania, Citroën: sul podio col secondo posto di Mikkelsen

Quinto posto per Breen. Disastro Meeke, fuori per un errore nella PS1

di

Il secondo posto dell’Equipaggio della Citroen #9 è un risultato che arriva al culmine di un processo di un miglioramento globale consistente, con una gestione di Gara perfetta. È un successo che poggia sulla ritrovata competitività della C3 WRC+. Breen e Martin quinti.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Rally di Germania, Citroën: sul podio col secondo posto di Mikkelsen
Citroën C3 WRC - Rally di Germania 2017

Bostalsee, 20 Agosto 2017 – Mentre ci si prepara al gran finale del Power Stage della St. Wendeler Land, 13 chilometri meno una virgola a fuoco, arrivano anche Breen e Martin con la vittoria nella seconda Losheim Am See, di una virgola più lunga, e la C3 WRC+ ottiene un nuovo successo parziale, il terzo dall’inizio della decima Prova di Campionato del Mondo WRC. L’epilogo del 35° ADAC Rally Germania, su cui brilla il secondo posto assoluto ottenuto da Andreas Mikkelsen e Anders Jaeger, è finalmente all’altezza del lavoro del Team Citroen Total Abu Dhabi e, soprattutto, delle ambizioni del Marchio, legato storicamente a un curriculum di primati e a digiuno dal mese di Marzo, quando Kris Meeke ottenne la vittoria da antologia al Rally Guanajuato del Messico.

Mikkelsen è entrato nell’Avventura del Team Citroen chiamato da Yves Matton, il Direttore di Citroen Racing alle prese con una certa “pressione” di richiesta di risultati, con il doppio ruolo di tester e di “punta” della Formazione. Entrati in scena in occasione del Rally Italia Sardegna, Mikkelsen e il Navigatore Jaeger hanno in seguito disputato la Prova mondiale di Polonia, saltato il Finlandia, e sono tornati in Germania con il compito di sintetizzare i progressi del lavoro sulla nuova C3 WRC traducendoli in un risultato. Eccolo. Due vittorie di Speciale, 10 podi sulle 21 Prove Speciali dell’infernale programma del Rally, il comando della Corsa fino a tre quarti della prima Tappa. È la formidabile sintesi di un grande secondo posto assoluto finale, alle spalle di Tanak, sottoscritta dall’Equipaggio al termine del Power Stage finale e liberatorio, corso in atmosfera di completa sicurezza. Se si deve parlare di bilancio, questo non può essere che approvato all’unanimità.

Breen e Martin, con la C3 WRC+ #8 hanno pagato piccoli errori e una difficile, non ideale scelta iniziale di pneumatici. Una volta trovato il compromesso adatto alle imprevedibili strade tedesche, l’Equipaggio si è progressivamente disteso in un buon recupero, culminato con la vittoria nella penultima Speciale del Rally, il premio di un punto Power Stage e con il quinto posto assoluto, risultato in linea con la tabella di marcia di apprendimento dell’Equipaggio e ottenuto sul filo di lana con il bel sorpasso finale ai danni di Evans.

La nota stonata. Non è stato il week end del riscatto di Kris Meeke. Immediatamente fuori per un errore nell’inaugurale Super Special Stage del giovedì, il Pilota irlandese ha alzato bandiera bianca prima della 15ma Speciale, per un problema meccanico. Spesso anche i più grandi attraversano il tunnel di un periodo di crisi. Evidentemente Meeke non ne è ancora uscito.

Certo, verificato il potenziale della C3 WRC+, è ora più facile lavorare su un progresso generale più lineare. Yves Matton non si sbilancia in proclami, spesso azzardati, ma è già al lavoro in preparazione del Rally di Catalunya dell’Ottobre prossimo.

20th agosto, 2017

Tag:, , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Citroën C3: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini