Porsche 911 GT3 RS, fascino a favore di obiettivo con l’effetto ruggine [FOTO]

Con la famosa livrea da corsa Gulf Racing

Porsche 911 GT3 RS Gulf Racing - La Porsche 911 GT3 RS con livrea Gulf Racing è stata trasformata in una sportiva vissuta grazie a uno speciale tuning che sugli esterni della vettura ha applicato una veste grafica che riproduce crepe, sporco e ruggine.

Quale tipo d risultato estetico si ottiene combinando la recente tendenza di look invecchiati e arrugginiti con i famosi colori blu e arancione della Gulf Racing, probabilmente la livrea da corsa più popolare di sempre nel motorsport? Di certo qualcosa di estremamente speciale e fascinoso, un qualcosa che ci viene proposto da questo particolare shooting fotografico che potete vedere nella gallery.

La protagonista degli è una Porsche 911 GT3 RS con livrea Gulf Racing che è stata trasformata da Neidfaktor che ha voluto dare alla sportiva del marchio tedesco tutto il fascino del “vissuto” e del passare del tempo. Così le tinte blu e arancione che caratterizzano la carrozzeria della vettura Porsche sono state arricchite con l’effetto realizzato attraverso l’applicazione sugli esterni di finte macchie di ruggine, di crepe e di sporco.

Il risultato finale è una 911 GT3 RS, gran protagonista anche a Le Mans, che è stata abbandonata in garage per un paio di decenni lasciandola alle intemperie dell’incedere del tempo. Se da una parte l’effetto estetico fa breccia nel cuore degli appassionati, dall’altro ci vuole anche un bel po’ di coraggio per scegliere di andare in giro con la propria Porsche 911 GT3 RS esteticamente trasformata con un tuning così audace e “originale”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati