Fiat Ducato: bonus fino a 4.000 euro per chi sceglie la versione a metano

Ampio vano di carico e autonomia al top

di

I nuovi clienti che acquisteranno un Fiat Ducato alimentato a Metano (35 o 40 quintali) usufruiranno di un contributo governativo fino a 4.000 euro che, in caso di una PMI (Piccola e Media Impresa), verrà maggiorato di un ulteriore 10%.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Fiat Ducato: bonus fino a 4.000 euro per chi sceglie la versione a metano
Fiat Professional Ducato

Fiat Ducato – Fiat ed il Governo vengono incontro alle Piccole e Medie Imprese (PMI) con una serie di bonus ed incentivi stanziati per l’acquisto di veicoli commerciali leggeri pari o superiori a 3,5 tonnellate ad alimentazione alternativa. Nello specifico, per godere degli incentivi governativi, le domande per accedere ai contributi devono essere presentate dalle imprese di autotrasporto a partire dal 18 settembre 2017 ed entro il 15 aprile 2018, esclusivamente in via telematica, secondo le modalità che saranno pubblicate sul sito web del MIT a partire dall’11 settembre 2017.

In particolare, i clienti che acquisteranno un Fiat Ducato Metano (35 o 40 quintali) usufruiranno di un contributo governativo fino a 4.000 euro che, in caso di una PMI (Piccola e Media Impresa), verrà maggiorato di un ulteriore 10%. Si tratta di un’offerta alquanto allettante se alle note qualità del modello Ducato e ai vantaggi dell’alimentazione a metano, si aggiungono l’incentivo governativo, il bonus PMI e le campagne promozionali stesse di Fiat.

Il Fiat Ducato si rivela essere la risposta ideale per qualunque esigenza professionale,grazie alle numerose configurazioni disponibili: Furgoni (disponibili in 3 lunghezze, 3 altezze e versione Maxi) e Cabinato con Pianale (3 lunghezze e versione Maxi). Comune a tutte le varianti del Fiat Ducato è il propulsore da 3 litri, omologato Euro6, che sviluppa una potenza di 136 cv a 3500 giri/min ed una coppia di 350 Nm a 1.500 giri/min.

Specificatamente all’offerta in esame, il Fiat Ducato a Metano, nella configurazione furgone tetto basso, raggiunge una velocità massima di 159 km/h, registra consumi contenuti (8.6 kg/100 km di metano) e, grazie all’assenza di emissioni di particolato ed alle ridotte emissioni inquinanti, può accedere, a seconda delle specifiche normative comunali, anche alle “zone a traffico limitato” per motivi ambientali, e può parcheggiare nei piani interrati delle autorimesse e sui traghetti.

Sviluppato appositamente per il funzionamento a metano, il propulsore 3.0 da 136 cv adotta numerosi componenti specifici per assicurare la massima durata, affidabilità ed efficienza. In particolare, il Fiat Ducato Metano è configurato per funzionare normalmente a gas naturale (la benzina interviene automaticamente solo quando il metano si sta esaurendo) che è immagazzinato in cinque bombole dalla capacità complessiva di 220 litri, pari a 36 kg, che arrivano ad assicurare un’autonomia di 400 km. Inoltre, la loro posizione sotto il pavimento consente di conservare la totale fruibilità del vano di carico, una peculiarità non di poco conto per un veicolo destinato all’uso professionale.

7th settembre, 2017

Tag:, , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Fiat Professional Ducato a Metano: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini