Audi R8 RWS: la sportività estrema a trazione posteriore debutta al Salone di Francoforte 2017

Versione limitata a 999 esemplari e dedicata ai puristi della guida

di

Audi rende omaggio ai puristi della guida svelando a Francoforte l'inedita R8 RWS che rinuncia alla trazione integrale "quattro" in favore della nuda e cruda trazione posteriore per una sportività incredibile.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Audi R8 RWS: la sportività estrema a trazione posteriore debutta al Salone di Francoforte 2017
Audi R8 RWS

Audi R8 RWS – Il costruttore di Ingolstadt stupisce tutti al Salone di Francoforte 2017 presentando la R8 RWS a trazione posteriore, elemento tecnico distintivo di un modello che verrà costruito in serie limitata in soli 999 esemplari. La sigla RWS non è altro che l’acronimo di Rear Wheel Series e rappresenta il massimo della sportività e delle emozioni al volante secondo Audi.

La coupè dei “Quattro anelli” è figlia della R8 così come la conosciamo noi oggi per via del propulsore V10 5.2 aspirato in grado di erogare 540 cv di potenza e 540 Nm di coppia, e del cambio S tronic. Rispetto alle attuali versioni “quattro” la R8 RWS in versione coupè ferma l’ago della bilancia a 1.590 kg (la spyder a 1.680 kg) registrando una massa totale ridotta di 50 kg. 

L’utilizzo della sola trazione posteriore modifica anche la distribuzione dei pesi che, nel caso della coupè, è così suddivisa: 40,6% all’anteriore e 59,4 al posteriore. In tal contesto il minor peso totale e la diversa distribuzione dei pesi della nuova R8 RWS rispetto alle varianti dotate di trazione integrale ha imposto una rivisitazione dei sistemi di controllo di trazione e di stabilità.

Entusiasmanti le prestazioni della nuova Audi R8 RWS riassumibili in uno 0-100 km/h in 3,7 secondi (3,8 per la spyder) ed una velocità massima di 320 km/h (318 per la spyder). La nuova Audi R8 in edizione limitata si distingue anche per caratteristiche estetiche inedite per via di elementi di design di colore rosso su cofano e tetto che riprendono la livrea della R8 LMS GT4 (in opzione), caratteristici side blades bicolori, inediti cerchi in lega da 19″ in nero e sedili sportivi rivestiti in pelle e alcantara.

Come da tradizione, ogni Audi R8 RWS è dotata di una placchetta commemorativa sulla plancia che rimanda all’edizione limitata con la sigla “1 of 999”. Comunicati, per il momento, solo i prezzi di listino riferiti al mercato tedesco delle nuove Audi R8 RSW sia in versione coupè (144.000 euro) che in versione spyder (153.000), entrambi al di sotto dei rispettivi prezzi delle varianti a quattro ruote motrici.

11th settembre, 2017

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Audi R8 RWS: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini