Salone di Francoforte, Skoda Vision E: leggero ritocco per il SUV elettrico [FOTO]

Frontale leggermente rivisto. Invariato il powertrain

di

Skoda Vision E - Dalla prima apparizione assoluta al Salone di Shanghai, alla versione lievemente aggiornata del Salone di Francoforte, evento che ha segnato il debutto in Europa per il SUV elettrico. Immutato il powertrain, sempre dotato di due motori elettrici che assicurano 306 CV.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Salone di Francoforte, Skoda Vision E: leggero ritocco per il SUV elettrico [FOTO]
Skoda Vision E

Presentata ufficialmente al Salone di Shanghai lo scorso aprile, la Skoda Vision E approda al Salone di Francoforte in veste aggiornata: si tratta del prototipo che prefigura il primo veicolo a zero emissioni della casa boema dotato della guida autonoma di livello 3. Lunga 4,668 mm, larga 1,924 e alta 1,591, con passo di 2,851, i suoi tratti stilistici sono stati modificati, anche se non drasticamente rispetto alla prima Vision E mostrata in quel di Shanghai. Il frontale, infatti, presenta una fascia leggermente rivista con due griglie triangolari situate alle estremità dei lati.

Per ottimizzare gli spazi all’interno, i montanti centrali risultano assenti con le portiere che si aprono in senso opposto. L’abitacolo vanta sia di quattro sedili singoli che di micro telecamere al posto degli specchietti retrovisori. Futuro digitale grazie ai nuovi livelli di connettività con le funzioni del sistema Skoda Connect: schermo al centro della plancia, touchscreen, e un display dedicato per tutti e quattro gli occupanti, utile ad accedere a tutte le principali informazioni di bordo e al comando dell’infotainment. Inoltre, da segnalare la presenza del modulo LTE per la navigazione ad alta velocità tramite hospot Wi-Fi.

Invariato il powertrain elettrico, caratterizzato da due motori elettrici dalla potenza complessiva di 225 kW (306 CV), trasmessa alle quattro ruote per un’autonomia di 500 chilometri e velocità massima di 180 km/h. Tramite la tecnologia induttiva si potranno ricaricare le batterie. La Vision E possiede un livello 3 di guida autonoma che le consente, in autostrada, di accelerare, sterzare, frenare ed evitare ostacoli in maniera autonoma. Infine, potrà indirizzarsi verso spazi di parcheggia liberi grazie al sistema Car Park Autopilot.

“Negli ultimi anni, con il nostro linguaggio di progettazione Skoda, abbiamo prodotto diversi concept che puntano al futuro del marchio: la nuova Skoda Vision E sta ora presentando il passo successivo verso un design orientato al futuro”, ha dichiarato Karl NeuholdResponsabile dell’Exterior Design di Skoda.

“Uno dei quattro pilastri della nostra strategia Skoda 2025 è l’elettrificazione della nostra flotta: la Skoda Superb ibrida plug-in sarà lanciata già nel 2019. Nel 2020 sarà seguita dal nostro primo modello elettrico, in cui offriamo una visione molto concreta qui a Francoforte con la Skoda Vision E”, ha detto Bernhard Maier, CEO di Skoda.

12th settembre, 2017

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Skoda: Tutte le notizie


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini