Audi R8 V10 RWS: l’elogio della sportività fa tappa al Salone di Francoforte 2017 [FOTO LIVE]

Trazione posteriore per offrire il "massimo divertimento al volante"

di

La nuova Audi R8 RWS, oltre che per la trazione posteriore, si caratterizza per un peso ridotto, una distribuzione dei pesi diversa ed una differente taratura dei sistemi di aiuto alla guida rispetto alle classiche versioni dotate di trazione integrale "quattro"

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Audi R8 V10 RWS: l’elogio della sportività fa tappa al Salone di Francoforte 2017 [FOTO LIVE]
Audi R8 RWS

Audi R8 V10 RWS è rivolta ad una nicchia di clienti particolarmente esigenti. Presentandosi come modello speciale in serie limitata, rappresenta un’offerta esclusiva per quanti ricercano e sanno apprezzare un comportamento dinamico estremo. Grazie al motore centrale V10 e la trazione posteriore, la nuova declinazione RWS porta brillantemente su strada il sistema di trazione della nostra vettura da corsa R8 LMS.”

E’ con queste parole che Stephan Winkelmann, CEO di Audi Sport, ha presentato al Salone di Francoforte 2017 l’inedita Audi R8 RWS, in cui la sigla RWS sta appunto per Rear Wheel Series per indicare la declinazione a trazione posteriore della sportiva di Ingolstadt nata per soddisfare i palati più fini della guida sportiva. La trazione posteriore, dunque, è la caratteristica tecnica di un modello che sarà costruito in soli 999 esemplari.

Sulla nuova Audi R8 RWS non cambia nè il propulsore che è sempre il V10 5.2 FSI da 540 cv di potenza e 540 Nm di coppia e nè la trasmissione che rimane l’ottimo S tronic. A cambiare, come detto, è la trazione: quella integrale lascia spazio ad una posteriore che sicuramente incontrerà il favore di molti puristi della guida sportiva. Per via di questo radicale cambiamento, sulla nuova Audi R8 RWS cambiano anche peso, distribuzione dei pesi e gli standard di intervento dei sistemi di aiuto alla guida.

Rispetto alle attuali versioni “quattro” la R8 RWS in versione coupè ferma l’ago della bilancia a 1.590 kg (la spyder a 1.680 kg) registrando una massa totale ridotta di 50 kg. La R8 RWS gode anche di una diversa distribuzione dei pesi che, nel caso della versione coupè, è suddivisa in questo modo: 40,6% all’anteriore e 59,4% al posteriore. Nondimeno, sulla R8 RWS sono state apportate modifiche sia all’assetto che ai vari sistemi di controllo di trazione e stabilità per offrire il “massimo del divertimento al volante”.

Le prestazioni dichiarate da Audi per la nuova R8 RWS sono chiaramente eccezionali: 0-100 km/h in 3,7 secondi (3,8 per la spyder) ed una velocità massima di 320 km/h (318 per la spyder). In tema di sportività, sulla nuova Audi R8 RWS è possibile applicare a richiesta una pellicola decorativa di colore rosso che corre sopra cofano, tetto e posteriore analogamente a quanto avviene per la versione da corsa R8 LMS GT 4.

A livello estetico la nuova Audi R8 RWS si riconosce anche per caratteristiche inedite tra cui spiccano caratteristici side blades bicolori, inediti cerchi in lega da 19″ in nero e sedili sportivi rivestiti in pelle e alcantara. Il cruscotto riporta la classica targhetta “1 of 999” per sottolineare l’esclusività del numero limitato di esemplari prodotti. Al momento Audi ha comunicato soltanto i prezzi di listino riferiti al mercato tedesco delle nuove R8 RSW sia in versione coupè (144.000 euro) che in versione spyder (153.000).

13th settembre, 2017

Tag:, , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Audi R8 RWS: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini