Nuova BMW M5: l’ammiraglia sportiva di Monaco approda al Salone di Francoforte 2017 [FOTO e VIDEO LIVE]

Più potenza per il V8 turbo e arriva anche la trazione integrale

di

Nuova BMW M5 al Salone di Francoforte 2017 - Dopo tanta attesa ecco che debutta la nuova potentissima ammiraglia della casa dell'elica proprio al Salone di Francoforte, mostrando i muscoli e facendoci assaporare le performance che potrà generare il nuovo V8 sovralimentato unito all'inedita trazione integrale.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Nuova BMW M5: l’ammiraglia sportiva di Monaco approda al Salone di Francoforte 2017 [FOTO e VIDEO LIVE]
BMW M5 F90 - Salone di Francoforte 2017

BMW ha deciso di scegliere proprio la kermesse in casa propria per presentare al mondo la nuova M5 F90, un tripudio di potenza e tecnologia per poter rivaleggiare alla pari con le altre cugine tedesche. Si notano subito le linee tirate e sportiveggianti che la contraddistinguono da una normale Serie 5: assetto ribassato, appendici aerodinamiche, paraurti ridisegnati e colori sgargianti che sicuramente non passeranno inosservati. Lungo le fiancate spiccano le immancabili minigonne che procedono in coda fino al tipico estrattore di casa BMW, contornato da due coppie di terminali cromati, ovviamente “liberi” e non inglobati nel paraurti come da tradizione.

Viene presentata con due colorazioni inedite, un blu elettrico che richiama i colori della divisione M di Monaco e un particolarissimo rosso scuro opaco (impreziosito con lo sport pack e il tetto interamente rifinito in carbonio) che enfatizza le nervature e le forme della carrozzeria. Le dimensioni rimangono pressoché invariate, con una lunghezza di 494 cm per 148 cm di altezza e 187 cm di larghezza e un passo di 298 cm. Guadagna quindi qualche cm in larghezza grazie alle carreggiate e ai passaruota allargati per far posto alle nuove ruote da 19″, specificatamente ridisegnate.

All’interno spicca tutta la classe e la sportività di BMW, che da sempre riesce a combinare perfettamente i due aspetti. Troviamo quindi dei fantastici sedili in pelle bianco ghiaccio traforata, perfettamente contenitivi ma allo stesso tempo molto comodi ed ergonomici. Davanti si presenta il tipico volante sportivo M a tre razze e rigorosamente rifinito in pelle. I colori per gli interni segnano una netta distinzione tra il nero per la parte superiore della plancia e il bianco per la parte inferiore.

Quanto al sorprendente propulsore, il nuovo V8 4.4 litri biturbo dotato della nuova tecnologia M Twin Turbo riesce ad erogare la bellezza di 600 CV e la sorprendente cifra di 750 Nm di coppia disponibili già a 1800 giri/min, praticamente all’istantanea pressione del pedale. I dati parlano chiaro: 3,4 secondi per lo 0-100 e 11,1 per toccare i 200 sempre da fermo, mentre la velocità è limitata elettronicamente a 305 km/h. Per i più nostalgici la notizia della trazione integrale non sarà accolta molto favorevolmente, ma BMW corre subito in vostro aiuto assicurando una modalità che permetterà di poter far fumare a volontà le ruote posteriori, inviando fino al 100% della trazione solo al retro treno. In tutti gli altri casi, il sistema di trazione intelligente integrale xDrive assicurerà maggior controllo, con una migliore partenza da fermo con il launch control e maggiore trazione in tutte le condizioni. A completare il pacchetto, troviamo delle innovative sospensioni elettro-pneumatiche VDC, capaci di modificare il proprio comportamento e rigidità a seconda delle modalità di guida che si impostano tra cui Comfort, Sport e Sport Plus.

La vettura è ordinabile già da settembre, con prezzi riservati all’Europa di circa 117.900 euro.

13th settembre, 2017

Tag:, , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

BMW M5 F90: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini