Nuova Seat Arona: il crossover spagnolo debutta al Salone di Francoforte 2017 [FOTO LIVE]

Allestimenti ricchi e ampia gamma di motori

Nuova Seat Arona al Salone di Francoforte 2017 - Tra le novità apportate dal marchio spagnolo spicca sicuramente la nuova piccola compatta rialzata che tanto potrà piacere al nostro mercato, riprendendo le linee della più grande Ateca e decisa a farsi largo in un segmento davvero affollato.

Continua il periodo ricco di novità il casa Seat. Dopo aver presentato la nuova Ibiza e l’inedito SUV Ateca, ecco che approda sullo scenario internazionale anche la nuova vettura “rialzata” da terra, la nuova Seat Arona.  Il crossover compatto eredita ovviamente buona parte del design dalla sorella più grande, con linee nette, taglienti e superfici tese e molto decise. Risulta essere aggressiva sia al frontale che al posteriore, entrambi i lati arricchiti dai gruppi ottici full Led, non di serie però su tutte le versioni.

La nuova Arona è immancabilmente sviluppata sulla piattaforma modulare mqb nella sua configurazione A0, che le conferisce una lunghezza massima di 413 cm, solamente 8 in più della più piccola Ibiza, da cui sostanzialmente riprende le forme elevandole ad altezza SUV. Risulta essere infatti più alta di questa di oltre 10 cm e leggermente più larga. La nuova Arona presenta inoltre un bagagliaio record nella categoria, per una capienza massima di 400 litri a sedili in posizione normale.

La gamma motori appare articolata secondo le svariate motorizzazioni già apprezzate dal gruppo Volkswagen, partendo dal 1.0 TSI declinato nelle varianti da 95 e 115 CV, salendo con il 1.5 TSI da 150 CV, gli ultimi due abbinabili all’automatico DSG a 7 marce. Per i diesel approdano subito le due varianti del 1.6 TDI da 95 o 115 CV, di cui solo il primo prevederà in alternativa il DSG come optional. Si attende inoltre una versione del 1.0 TSI alimentato a metano per una potenza di 90 CV.

La vettura approderà sul mercato presentando le stesse alternative per gli allestimenti giù visti sull’areca, partendo dal Reference, salendo a Style, FR e Xcellence, il top di gamma. Tutti e 4 risultano essere decisamente ricchi in termini di dotazioni anche di sicurezza se si considera la categoria in cui la nuova Arona si troverà a “sgomitare”.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati