Volkswagen Polo GTi: la piccola tedesca morde la passerella al Salone di Francoforte 2017 [FOTO LIVE]

Motore turbo da 200 CV e strumentazione completamente digitale

VW Polo GTi al Salone di Francoforte 2017 - Con questa nuovo modello della piccola sportiva di Wolfsburg non crescono solo i cavalli, ma anche le performance, la cilindrata e le dotazioni tecniche, facendola diventare sempre più una mini-Golf GTi.

Dopo la presentazione internazionale della Nuova Polo, ecco che tra le novità apportate da Volkswagen al Salone di Francoforte troviamo l’attesissima Polo GTi, la piccola compatta tedesca sempre più amata dagli appassionati e capace di promettere prestazioni decisamente superiori rispetto alla sua progenitrice. Troviamo infatti una piattaforma mqb rivista e alleggerita nonché irrigidita per poter far fronte ad un feeling di guida superiore, in abbinato al nuovo 2 litri TSI turbo da 200 Cv, che subentra al precedente 1.8 turbo da 192 CV.

Grande spazio anche alle modalità di guida già dal momento dell’acquisto, infatti sarà possibile richiedere l’assetto Sport Select regolabile secondo le modalità Sport e Normal. Seguono poi i già conosciuti profili di guida, che si articolano tra le voci Eco, Normal, Sport e Individual, che lascerà ampio spazio ai guidatori di settare le componenti secondo i personali gusti e preferenze. A venire influenzati dai precedenti profili saranno ovviamente lo sterzo, l’erogazione della potenza, la sensibilità dei pedali del freno e dell’acceleratore oltre alla velocità di cambiata dell’automatico DSG a 6 rapporti.

Ricordiamo infatti che per quest’anno la vettura sarà disponibile con il solo cambio automatico, mentre il manuale sempre 6 marce sarà in listino solo a partire dalla primavera del 2018. Poco male, considerando che il famoso doppia frizione di casa Volkswagen le permette di staccare lo 0-100 in soli 6,7 secondi, spingendo poi fino a toccare la linea rossa a circa 6000 giri e segnando una velocità massima di 237 km/h. Altra dotazione degna di nota è sicuramente il differenziale elettronico a bloccaggio trasversale XDS, capace di migliorare la trazione in uscita di curva per “tirare” fuori la piccola sportiva il più velocemente possibile.

5 saranno le colorazioni disponibili per gli esterni che non si si preoccupano di nascondere la vocazione sportiva di questa vettura: troviamo infatti cerchi da 17 specchiati Milton Keynes, abbinati a pneumatici 215/45 e in alternativa fanno la loro comparsa anche delle ruote da 18″ come optional, su pneumatici 215/40. Completano l’opera le minigonne e le palpebre inferiori all’anteriore, mentre in coda possiamo trovare un timido estrattore sotto al quale spiccano i due terminali cromati, non inglobati nel paraurti.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati