Ferrari F12 tdf: un diamante blu elettrico da 800mila euro

La vettura è in vendita a Elsloo, nei Paesi Bassi

di

Si tratta dell'unico modello dei 799 prodotti presenti sul mercato in questa colorazione

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ferrari F12 tdf: un diamante blu elettrico da 800mila euro
La Ferrari F12 tdf

Ferrari F12 tdf – La Rossa si veste di blu. Ormai siamo abituati a vedere per le strade di tutto il mondo Ferrari di una livrea diversa dal classico colore made in Maranello, ma quanto vi proponiamo oggi è davvero sorprendente. Si tratta di una Ferrari F12 tdf blu elettrico in vendita a Elsloo, nei Paesi Bassi. È l’unico esemplare delle 799 F12 tds a essere proposto con questa livrea.

A fare risaltare ancora di più la bellezza del colore ci sono altri particolari estetico, come i cerchi di colore argento e le pinze dei freni, ma anche il tanto carbonio di cui sono fatti il paraurti anteriore, le mini gonne laterali, le prese d’ria anteriori e il diffusore.
Curiosità: il carter copri motore apporta tre firme d’eccezione, vale a dire quelle di Maurizio Arrivabene, Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen.

Entrando all’interno dell’abitacolo, è facile farsi conquistare dalla cura e dalla classe dei dettagli costruttivi. Il tutto all’insegno della discrezione, con poco spazio ai comandi non necessari e una grande austerità, con pochi particolari che spiccano per colorazione. Pelle nera e alcantara ricoprono i sedili.

Questa Ferrari F12 tdf ha percorso solo 3500 chilometri ed è in vendita a 781.500 euro. Troppo? Forse no, se pensate che potete avere una vettura unica al mondo, in tutti i sensi.

17th settembre, 2017

Tag:, , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ferrari F12 tdf: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini