Ford Mustang: svelato il tuning by Liberty Walk [FOTO]

Il body kit è composto da materiali fibrorinforzati

di

Ford Mustang - Dopo il teaser, l'azienda nipponica ha mostrato in rete le prime immagini del tuning effettuato sulla sportiva americana, il cui body è formato da materiali rinforzati con fibre a matrice polimerica.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Ford Mustang: svelato il tuning by Liberty Walk [FOTO]
Ford Mustang by Liberty Walk

Dopo aver mostrato il teaser, Liberty Walk ha deciso di velocizzare i tempi svelando il tuning della Ford Mustang, la cui presentazione era stata inizialmente fissata per J Nation, evento che si terrà il prossimo 9 ottobre all’Okuibuki Motor Park di Maibara, in Giappone.

Basata sul modello di sesta generazione (non quello soggetto al facelift), il noto tuner ha sviluppato il proprio body kit. La carreggiata della vettura aumenta grazie all’estensione dei passaruota, soluzione ormai nota per permettere l’alloggiamento degli pneumatici maggiorati. Sul frontale trova posto il nuovo splitter che contribuisce a donare una minor altezza da terra al mezzo. Sul cofano motore sono state ricavate delle feritoie, mentre ai lati compaiono delle minigonne disposte su due piani.

Nel retrotreno appare il nolder sulla coda per aumentare il carico aerodinamico, e il vigoroso profilo estrattore che incorpora i due terminali di scarico. Ogni singola componente del body kit, composta da materiali rinforzati con fibre a matrice polimerica, sarà acquistabile in maniera separata così come per gli altri modelli convertiti da Liberty Walk per il mondo dei drifting.

26th settembre, 2017

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ford Mustang: Tutte le notizie


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini