Fisker EMotion: la berlina dovrebbe avvalersi di cinque sensori LiDAR

L'anti-Tesla debutterà ufficialmente al CES 2018

di

Fisker EMotion - In attesa della presentazione ufficiale al CES 2018, l'azienda è attualmente al lavoro sull'integrazione di cinque sensori LiDAR sulla berlina, che consentirebbero a quest'ultima una guida autonoma fino al livello 4.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Fisker EMotion: la berlina dovrebbe avvalersi di cinque sensori LiDAR
Fisker EMotion

Dopo aver diffuso le prime immagini nel giugno scorso, la Fisker Automotive sta correndo e rincorrendo il tempo per ultimare il montaggio di cinque sensori LiDAR (Laser Imaging Detection and Ranging) sulla berlina EMotion, la cui presentazione ufficiale è prevista al CES di Las Vegas, evento in programma dal 9 al 12 gennaio 2018. A comunicarlo è stato il fondatore Henrik Fisker che, tramite un tweet, ha spiegato: “Stiamo lavorando per integrare 5 sensori LiDAR per il CES 2018. Non è facile…”

Per il momento non è stata rilasciata nessuna dichiarazione circa la posizione dei sensori, che si fonderebbero col design dell’EMotion. Secondo indiscrezioni saranno in grado di supportare la guida autonoma fino al livello 4, con il mezzo impossibilitato di circolare in maniera autonoma in ogni momento, ma solo quando possiede tutte le informazioni sul percorso e sull’ambiente circostante.

Basata su una leggera piattaforma in fibra di carbonio e alluminio, grazie all’innovativa tecnologia la Fisker EMotion vanta di batterie al grafene fornite dalla LG Chem, che le consentirebbero un’autonomia superiore ai 640 chilometri, e una ricarica di nove minuti per percorrere 160 chilometri.

4th ottobre, 2017

Tag:, , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Fisker EMotion: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini