Alcoltest tardivo è nullo, assolto motociclista ubriaco

Il fatto è avvenuto a Bologna. Ecco cosa dice il Codice della Strada

di

Il centauro, che guidava contromano e senza casco, è stato sottoposto troppo tardi all'etilometro. E il giudice ha deciso per l’assoluzione

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Alcoltest tardivo è nullo, assolto motociclista ubriaco

L’alcotest tardivo è da considerarsi nullo. E’ quanto emerge dal caso di un motociclista di Bologna, assolto dal giudice del Tribunale perché sottoposto troppo tardi al test sulla guida in stato di ebbrezza.

 

Bologna, alcoltest tardivo: motociclista assolto

Il motociclista era stato fermato a Bologna nel cuore della notte perché sorpreso a guidare contromano e senza casco dopo l’uscita da una discoteca. Dopo averlo fatto scendere dalla moto, le autorità notavano che l’uomo aveva gli occhi rossi e l’alito vinoso, ma non avendo a disposizione l’etilometro non potevano accertare subito lo stato di ebbrezza. Solamente l’arrivo di un’altra pattuglia consentiva di effettuare il test, che dava esito positivo.

Ma questo non è bastato a convincere il Gup del Tribunale di Bologna, poiché il lasso di tempo intercorso prima che l’uomo fosse sottoposto all’alcoltest era stato troppo lungo. Inoltre i risultati dell’etilometro si erano dimostrati fragili, dal momento che la seconda prova aveva rilevato un tasso alcolico superiore alla prima. Una circostanza che in genere sta a significare che l’alcol è stato assunto da poco tempo, cosa impossibile però nel caso del centauro, data l’attesa alla quale era stato sottoposto prima del test e visto che quest’ultimo era avvenuto sotto gli occhi delle autorità. Per questi motivi il Gup ha deciso per l’assoluzione.

E in effetti la sentenza del Gup deriva da quanto previsto dalle norme del Codice della Strada, secondo cui l’accertamento alcolimetrico va sì ripetuto due volte, ma le due misurazioni vanno fatte a distanza di 5 minuti l’una dall’altra. Cosa che, nel caso del motociclista di Bologna, non è avvenuta.

6th ottobre, 2017

Tag:, , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini