Kia Stonic, una nuova scommessa nel segmento B-SUV [VIDEO TEST DRIVE]

Compatta e silenziosa per un prezzo in linea

di

Nel sempre più popolato segmento dei B-SUV compatti arriva anche la Kia Stonic, nuova proposta del marchio coreano vista in anteprima al Salone di Francoforte. Compatta ed essenziale, si propone come una scelta interessante, soprattutto alla luce della buona offerta di lancio valida però solo fino a fine anno

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Kia Stonic, una nuova scommessa nel segmento B-SUV [VIDEO TEST DRIVE]
Kia Stonic

Il 2017 di Kia ha rappresentato un profondo rinnovamento per il marchio coreano. Dopo le nuove Rio e Picanto è ora giunto il momento di conoscere la nuovissima Stonic, piccolo SUV di segmento B che si ritroverà il compito decisamente arduo di far sentire la sua voce contro modelli già affermati come Renault Captur e Peugeot 2008. Come da tradizione del marchio Kia, la Stonic si presenta con un design molto particolare, che però risulta senza dubbio piacevole. Il tutto con una dimensione davvero contenuta di 4,14 metri, che tornerà senza dubbio molto utile in città.

Parliamo prima di tutto dello stile e del design. Continuando la sua filosofia quasi “futurista”, sul muso della vettura si nota prima di tutto la “griglia” Tiger Nose, che si presenta con una sorta di vetro frontale con la classica forma geometrica del marchio e dietro la quale possono trovare posto i vari sensori dei sistemi di sicurezza. Lo stile e la colorazione creano quasi un effetto tridimensionale, che contribuisce a rendere particolarmente aggressiva la vettura. Salendo lungo il muso troviamo un cofano la cui forma è sottolineata da particolari nervature che arrivano fino al parabrezza. Sulla fiancata salta all’occhio la nervatura centrale che contribuisce ad allungare alla vista la struttura, mentre dal montante anteriore con colore a contrasto si sviluppa tutto il tetto, completato da dei binari superiori con una forma che completa la dinamicità della Stonic. Prima di arrivare al posteriore cade l’occhio sull’ultimo montante con colore coordinato alla carrozzeria, una soluzione che avevamo visto anche su vetture di altri segmenti come l’Audi Q2. Il retro è a nostro giudizio una delle parti più riuscite, con uno spoiler bicromatico sopra il lunotto e un sottoscocca con protezione a contrasto. Il colore della carrozzeria si può scegliere in un totale di 23 combinazioni, un buon numero che però rischia di risultare inferiore a quello di alcuni concorrenti (la Citroën C3 Aircross, per fare un esempio, ne vanta 85 in totale).

All’interno troviamo un ambiente semplice e ben studiato. I materiali scelti sono composti in gran parte da plastiche dure, ma dall’aspetto solido e senza scricchiolii di sorta, anche quando si viaggia alle alte velocità. Al centro della plancia fa bella mostra di sé il sistema di infotainment con display da 7 pollici, dotato di un software ben studiato e compatibile con i servizi Kia Connected. In alternativa, comunque, è stata confermata la compatibilità anche con Android Auto e Apple CarPlay. Immediatamente sotto al display troviamo la “control zone”, concepita per rimandare un po’ con la mente al joypad di una console per videogiochi. Questa è la “casa” dei comandi del climatizzatore, manuale o automatico a seconda dell’allestimento. Lo spazio per guidatore e passeggero è decisamente buona, mentre qualche problema in più lo abbiamo trovato sulle file posteriori. Per le ginocchia c’è davvero moltissimo spazio, mentre ne abbiamo trovato decisamente meno per i piedi. Il tetto è sufficientemente alto, ma i passeggeri più grandi potrebbero trovare qualche leggerissima costrizione (niente di particolarmente grave comunque). In linea con il segmento la capienza del bagagliaio, che parte da 352 litri e arriva a 1.155 litri. L’abitacolo può essere ordinato con tre diversi colori per le decorazioni, mentre il colore dominante sarà sempre il nero (nelle foto trovate la versione arancione).

Per quanto riguarda la guida, la Kia Stonic può contare su quattro meccaniche in totale, tre a benzina e una diesel. Tra le prime troviamo prima di tutto il 1.400 MPI da 100 Cv e il 1.000 T-GDi da 120 Cv, oggetto della nostra prova. È però disponibile anche un 1.200 MPI da 85 Cv, pensato appositamente per i neopatentati. Infine abbiamo il 1.600 CRDi da 110 Cv. È in lavorazione anche una versione a GPL, di cui però per ora non si conoscono le tempistiche di uscita, mentre altre meccaniche sono in fase di valutazione. Come detto noi abbiamo provato il tre cilindri T-GDi da 120 Cv e abbiamo avuto per le mani un discreto motore, molto elastico nell’erogazione della potenza e, soprattutto, decisamente silenzioso. Peccato però che la potenza, decisamente molto elevata per questa cubatura, abbia portato questa unità ad essere molto tirata e in questa nostra prima prova i consumi non ci hanno impressionato, rimanendo nettamente sopra i 9 litri/100 km (tra i 10 e gli 11 km al litro). Si tratta, però, di una prova per ora molto breve, per cui non è possibile dare dei giudizi definitivi, dato che la casa promette fino a 5 litri/100 km (20 km al litro). Per questo motivo rimandiamo la nostra valutazione a quando potremo avere più a lungo per le mani la vettura. Molto buona in compenso la dotazione di aiuti alla guida, tra i quali si segnalano la frenata di emergenza con riconoscimento dei pedoni, il controllo della corsia e il sistema dio verifica dell’attenzione del conducente.

Come detto, è particolarmente interessante l’offerta di lancio, che però durerà solamente fino alla fine di quest’anno. Sono disponibili tre allestimenti diversi: Urban, Style ed Energy (il motore da 84 Cv è disponibile solo sulla Style), con prezzo di partenza a 16.250 € per poi salire. In campagna di lancio, però, è previsto uno sconto speciale di ben 2.300 €, facendo così partire il listino da 13.950 €. La nuova Kia Stonic è già prenotabile e arriverà nei concessionari con un porte aperte previsto per il weekend del 14-15 ottobre.

6th ottobre, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Kia Stonic: Tutte le notizie


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini