No Smog Mobility 2017, l’automotive del futuro protagonista a Palermo [FOTO]

Settima edizione della kermesse a basse emissioni

di

Si è svolta a Palermo la settima edizione di No Smog Mobility, la rassegna che premia le case automobilistiche e in generale aziende ed enti che si distinguono per il loro impegno nel progettare la mobilità del futuro. Quest’anno sono state premiate auto molto particolari e innovative, dal programma I Performance di BMW alla Citroën E-Mehari, senza dimenticare però il mondo della guida autonoma e dell’automazione orientata alla sicurezza rappresentata, tra gli altri, da Volvo e Ford

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
No Smog Mobility 2017, l’automotive del futuro protagonista a Palermo [FOTO]
Gaspare Borsellino e Dario Pennica

Si è svolta negli scorsi giorni la settima edizione di No Smog Mobility, la rassegna ideata dai giornalisti Gaspare Borsellino e Dario Pennica che in questo momento può vantarsi di essere l’unica kermesse ad occuparsi in maniera attiva e propositiva non solo per lo sviluppo della mobilità ecologica del futuro, ma anche per informare il grande pubblico sui grandi passi avanti fatti nelle tecnologie per la sicurezza e le emissioni, unendo contemporaneamente un incentivo a continuare a sviluppare queste tecnologie.

All’interno di una due giorni di iniziative e conferenze, sono stati anche consegnati i premi GreenPrix 2017 ai rappresentanti delle case auto che hanno creato dei prodotti particolarmente importanti per lo sviluppo della mobilità sicura ed ecologica. Il premio, tra l’altro, è particolarmente significativo: un lotto di 10 alberi per ogni premio che andranno ad aggiungersi ai 60 che già compongono il bosco No Smog Mobility dallo scorso anno. Tra le case premiate per l’ecologia citiamo ad esempio BMW con il suo sempre più sviluppato dipartimento I Performance, che oltre alle già conosciute i3 e i8 in futuro farà uscire diversi modelli sempre più efficienti. C’è poi Citroën, che con la E-Mehari ha preso un progetto storico della casa, l’ha trasformato in un concept e poi l’ha reso elettrico, creando un veicolo dallo stile inconfondibile e dall’efficienza ambientale estremamente alta. È stata però anche coinvolta la sicurezza attraverso il nuovo e sempre più diffuso concetto della guida autonoma. Volvo ha prestato particolare attenzione a questo aspetto, in nome della sua fama di una delle marche più sicure del panorama mondiale. Le tecnologie già installate sulle produzioni più recenti del marchio svedese sono tutte incentrate verso l’ambizione obiettivo degli “incidenti zero”. Anche Volvo, comunque, non ignora l’aspetto ecologico, al punto da aver già confermato come dal 2019 la casa inizierà a produrre unicamente veicoli elettrificati (elettrici o ibridi). Anche Ford può vantare un dipartimento dedicato alle nuove tecnologie particolarmente preparato ed efficiente, sia per quel che riguarda la guida autonoma che per ciò che concerne l’efficienza e le basse emissioni. Presente anche il Gruppo FCA, per confermare, in un momento in cui le parole dell’A.D. Sergio Marchionne hanno fatto molto discutere, come comunque Fiat e le altre case del gruppo stiano lavorando per abbattere quanto più possibile le emissioni nocive delle proprie vetture.

Oltre ai premi, il No Smog Mobility 2017 ha visto svolgersi diversi seminari che hanno voluto affrontare questi argomenti per svilupparli e per alanizzarne anche i problemi oggettivi, il tutto in una location particolarmente azzeccata con l’Università degli Studi di Palermo. Andando a considerare anche aspetti che ancora troppa gente ignora, come la buona salute degli pneumatici. “Sebbene oggi, grazie alla costante attività divulgativa, sia aumentata la consapevolezza che sono quei pochi centimetri di battistrada a garantire il corretto contatto dell’auto sulla strada – ha affermato Fabio Bertolotti, direttore di Assogommasi può e si deve ancora migliorare”. Anche i mezzi pubblici, tra i quali è da contare anche il car e bike sharing, sono stati messi sotto la lente di ingrandimento. “Oggi Palermo – ha detto il sindaco Leoluca Orlando intervenendo ai lavori – è una città all’avanguardia grazie al tram, al car e bike sharing e a tutte le zone a traffico limitato. Dieci anni fa tutto ciò sembrava impossibile, ma abbiamo la possibilità di pensare all’ambiente e a tutte quelle proposte che possono rendere più vivibile la nostra città”.

Già annunciata l’ottava edizione di No Smog Mobility, che si svolgerà sempre a Palermo il 10 e 11 ottobre 2018.

6th ottobre, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

No Smog Mobility: Tutte le notizie


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini