Nuova DS 7 Crossback: tante innovazioni con prezzi a partire da 31.100 euro [FOTO]

Con il C-SUV parigino inizia il nuovo corso del marchio DS

di

Nuova DS 7 Crossback - Al via le ordinazioni del nuovo SUV del prestigioso marchio francese, ricco di tecnologia e innovazioni oltre ad uno stile unico che si materializza con un design accattivante e ricercato, con una cura maniacale per i dettagli e le finiture.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Nuova DS 7 Crossback: tante innovazioni con prezzi a partire da 31.100 euro [FOTO]
Nuova DS 7 Crossback La Première

Sulle orme del passato il marchio DS continua a far parlare di sé e del suo modo carismatico nell’interpretare il lusso nel mondo automotive. Un design tanto caratterizzante e unico quanto funzionale ed efficiente dal punto di vista aerodinamico. Una visione di prodotto sempre al passo con i tempi e anzi, avanti come cita lo slogan del brand “spirit of avant-garde”, che sottolinea come DS tenga particolarmente a mostrare quell’indole avventuriera e quello spirito di scoperta che tanto ha caratterizzato la sua storia. Basti pensare che DS sarà il marchio del gruppo PSA che primo fra tutti testerà e metterà in commercio tutte le innovazioni tecnologiche di cui il gruppo potrà disporre da ora e nei prossimi anni. Con la nuova generazione di veicoli si è deciso di ripartire dal segmento che più fra tutti sta collezionando successi e numeri da record a livello mondiale, vedendo il mercato dei C-SUV in costante crescita su ogni continente. Analizzando il primo veicolo del nuovo corso, la nuova DS 7 Crossback, si ritrovano tutte quelle innovazioni che Eric Apode, Product & Business Development DS ha voluto minuziosamente precisare durante la conferenza stampa per il lancio del modello. Tanta la tecnologia soprattutto al servizio del comfort e della sicurezza, attraverso sensori, radar, telecamere e monitor capaci di elevare l’esperienza sensoriale a bordo della vettura. Vettura che esprime anche tutto lo spirito di iniziativa di DS principalmente attraverso un design accattivante e muscoloso ma al tempo stesso elegante e raffinato, soffermandosi in modo particolare sulla cura manicale con cui sono stati realizzati alcuni dettagli come le poltrone dei sedili o i fari anteriori e posteriori. Basti pensare che l’orologio al cento della plancia è stato realizzato con la collaborazione di un noto marchio parigino di orologi di lusso. Per conoscere più nel dettaglio tutti i particolari della nuova DS 7 Crossback rimandiamo ai nostri 5 episodi dedicati.

L’origine parigina del marchio è ritrovabile nel processo di formazione del personale di DS, che mira ad emulare e trarre ispirazione dalle principali maison francesi dalle quali è possibile capire cosa un cliente alla ricerca di servizio premium esiga veramente. Un processo di creazione di valore e servizi che si ritrova in tutta l’offerta di DS, materializzandosi quindi all’interno delle vetture. L’abitacolo della nuova DS7 Crossback appare infatti estremamente curato, con materiali pregiati come legno, pelle nappa e alcantara, sapientemente abbinati dai designer francesi per restituire all’occhio un certo piacere visivo. Ma l’esperienza abbiamo detto che si capta anche attraverso gli altri sensi, quindi pure il tatto e l’olfatto vogliono la loro parte. Ogni superfice è maniacalmente curata per restituire un ottimo feedback al tocco emanando inoltre un piacevole aroma di nuovo, che non va assolutamente confuso con quel classico odore di plastica nuova a cui ci hanno abituato alcune vetture. L’abitabilità è quindi da record, grazie all’impiego della sofisticata piattaforma modulare EMP2 ripresa dal Peugeot 3008 ma totalmente rivista per aumentare lo spazio a bordo (record nella categoria) e affinare le sensazioni alla guida grazie a nuove sospensioni con architetture multilink al posteriore. In ottica di comfort le sospensioni giocano un ruolo fondamentale grazie all’introduzione del sistema DS ACTIVE SCAN SUSPENSION che rileva attraverso dei sensori le irregolarità della strada adeguando la resistenza agli urti e isola alla perfezione l’abitacolo. Prima fra tutte le vetture del gruppo PSA, sulla nuova DS 7 Crossback sarà possibile aggiungere come optional il DS Pilot, il sistema di guida assistita di secondo livello che sarà capace di condurre il veicolo autonomamente soprattutto sulle autostrade e strade statali, con l’aggiunta di innumerevoli sistemi di ausilio alla guida come il Night Vision e il Parking Pilot.

La gamma sarà articolata secondo 3 diversi allestimenti, So Chic, Business (+ 1500 euro) e Grand Chic (+ 3500 euro), partendo da un prezzo minimo di 31.100 euro per la motorizzazione 1.6 Turbodiesel BlueHdi da 130 CV. Tra le altre motorizzazioni troviamo un propulsore diesel 2.0 litri BlueHdi da 180 CV e due turbobenzina PureTech da 180 e 225 CV, entrambe accoppiate all’innovativo automatico EAT8 ma disponibili solo da gennaio 2018, al prezzo di partenza di 35.500 euro. Il top della gamma è fissato ad un massimo di 47 mila euro e si può scegliere attraverso una labirintica serie di optional e configurazioni. DS corre però in vostro aiuto suggerendovi alcune ispirazioni di design che faciliteranno sicuramente la vita degli acquirenti, passando dalla sportiva Performance Line fino ai più eleganti Bastille, Rivoli e Operà. Da qualche mese e fino al 31/12 sarà poi ordinabile solamente dal sito DS la versione esclusiva “La Première con alcuni optional e dettagli riservati alla sola versione di lancio, attraverso un’innovativa e moderna modalità d’acquisto. Ad oggi nel mondo sono state pre-ordinate circa 200 DS 7 La Première, mentre 20 sono le prenotazioni sul suolo italiano, partendo da un prezzo minimo di 52 mila euro e con una media dei pre acquistati di circa 57 mila. Per vivere dall’interno la vettura è possibile recarsi nei moderni DS Store per entrare virtualmente nell’abitacolo con il Virtual Vision che attraverso un visore ottico vi permetterà di osservare l’eleganza degli interni con la realtà aumentata.

Le versioni a listino della nuova DS 7 Crossback sono ordinabili da oggi in tutti i DS Store d’Italia. Punti vendita che appunto continuano a crescere dopo soli 3 anni dalla presentazione del gruppo premium di PSA. Dal 2014 sono infatti più di 20 gli store sul suolo italiano, puntando ad una copertura maggiore del territorio raggiungendo quota 50 entro fine 2018, lasciando anche molto spazio ai liberi professionisti e imprenditori già affermati nell’offrire servizi premium alla clientela. Servizi che appunto giocheranno un ruolo cruciale nell’offerta DS, che mira ad un coinvolgimento totale dei futuri clienti, coccolandoli e deliziandoli con innumerevoli privilegi che renderanno decisamente unica l’esperienza a fianco di DS. Citiamo infatti il programma OnlyYou che seguirà il cliente attraverso 9 diversi servizi tra cui un’apposita app per poter controllare ed interagire con tutte le funzionalità del veicolo, controllando lo stato di manutenzione e prenotare qualsiasi operazione o servizio direttamente col DS Italia. Si passa poi per l’assistenza stradale di DS estendibile a 8 anni fino al pacchetto Privilege, che incarna la vera essenza del prestigio di DS, i cui aderenti potranno beneficiare di esclusivi eventi e convegni in compagnia dell’elitè del marchio e degli altri clienti che hanno deciso di regalarsi un’innovativo livello di piacere a fianco del marchio scelto.

11th ottobre, 2017

Tag:, , , , , , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

DS 7 Crossback La Première: Tutte le notizie


Lascia un commento





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini