Nuova Range Rover, il lusso si fa silenzioso col debutto dell’ibrido plug-in [FOTO e VIDEO]

Arriva l'inedita P400e con 404 CV

di

Range Rover MY 2018 - Land Rover presenta il model year 2018 della Range Rover, il lussuoso SUV britannico che è stato rinnovato nel design e nei contenuti con la grande novità del debutto della variante ibrida P400e capace di sviluppare 404 CV e di garantire 51 km d'autonomia elettrica. I prezzi partono da 102.800 euro.

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Nuova Range Rover, il lusso si fa silenzioso col debutto dell’ibrido plug-in [FOTO e VIDEO]
Range Rover MY 2018

Land Rover ha svelato il nuovo restyling della Range Rover, un aggiornamento che rinnova il popolare SUV di lusso dotandolo di una serie di novità inedita, su tutte l’introduzione del sistema di propulsione ibrido plug-in con la gamma che s’arricchisce così di una versione in grado di offrire un livello di efficienza mai raggiunta prima.

A tutto questo la nuova Range Rover aggiunte un accresciuto appeal derivante dall’evoluzione del design esterno e dall’aggiornamento, in termini di tecnologie e comfort, che coinvolgono l’abitacolo.

Gli interni della nuova Range Rover sono stati rinnovati con una nuova configurazione della disposizione dei sedili posteriori per incrementare lo spazio senza ridurre la capacità del bagagliaio. I sedili anteriori, ora con imbottiture più larghe e profonde, sono dotati di 24 regolazioni disponibili oltre che di poggiabraccia riscaldabili. L’infotainment di bordo è affidata al sistema Touch Pro Duo che fa uso di due display da 10 pollici nella consolle centrale, con le informazioni che possono passare da uno schermo all’altro. Durante il viaggio i passeggeri possono godere di un ambiente connesso e ultra-confortevole grazie alla disponibilità di numerosi vani portaoggetti, connettività Wi-Fi 4G che permette di collegare fino a 8 dispositivo e ben 17 prese tra cui quelle domestiche, USB, HDMI e 12V.

La principale novità della Range Rover MY 2018 è però senza dubbio l’inedita versione P400e, sigla che identifica la variante ibrida plug-in e che abbiamo conosciuto qualche giorno fa in occasione della presentazione del restyling della Range Rover Sport. La Range Rover P400e, disponibile anche nella versione a passo lungo, s’affida a un powertrain che combina il quattro cilindri benzina Ingenium 2.0 litri da 300 CV con un motore elettrico da 116 CV, offrendo una potenza complessiva di 404 CV e 640 Nm di coppia massima. La versione P400e è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi, raggiungendo i 220 km/h di velocità massima. Tali prestazioni sono accompagnate da un elevato livello di efficienza e sostenibilità ambientale con un livello di emissioni di CO2 pari a 64 g/km. Inoltre la Range Rover ibrida plug-in permette di guidare per un massimo di 51 chilometri in modalità 100% elettrica.

Silenziosa e con grandi capacità in off-road, la Range Rover P400e abbina alla motorizzazione ibrida il cambio automatico ZF a 8 rapporti, mentre la batteria che alimenta l’unità elettrica da 85 kW è agli ioni di litio da 13,1 kWh ed è montata sotto il pavimento del vano di carico. Alla batteria Land Rover riserva una garanzia di 8 anni, 160.000 chilometri, al 70% della funzionalità.

Sfruttando la presa per il cavo di ricarica posizionata nel frontale del SUV, la Range Rover P400e può ricaricare la batteria in 2 ore e 45 minuti con la wall-box da 32 A, mentre ne servono 7 ore e mezza se invece si utilizza il cavo da 10 A fornito di serie.

Al di là della P400e, la gamma della nuova Range Rover si arricchisce di ulteriori novità come le tendine parasole a comando gestuale, il sistema di ionizzazione dell’aria all’interno della vettura, i fari a LED pixel-laser e l’activity key che consenti di bloccare/sbloccare il veicolo senza doversi portare dietro il telecomando.

In termini di performance il top della gamma della nuova Range Rover rimane la SVAuobiography Dynamic diventata però ancora più potente di prima. Sotto il cofano monta il V8 Supercharged a benzina che sviluppa 565 CV (15 CV in più) per uno sprint 0-100 km/h in 5,4 secondi. A ciò si aggiungono alcune modifiche al design: griglia Graphite Atlas con inserti cromati e paraurti posteriore rivisto con terminali di scarico metallici integrati.

La Range Rover MY 2018, che sarà prodotta nella storica sede di Solihull nel Regno Unito, è già ordinabile con le prime consegne programmate per fino anno. I prezzi partono da 102.800 euro.

11th ottobre, 2017

Tag:, , , , , , , , ,

Iscriviti al Canale YouTube:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Land Rover Range Rover: Tutte le notizie


Lascia un commento





Listino Auto Nuove: Modelli più cliccati
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini